Arresti al Parco Verde di Caivano
Arresti al Parco Verde di Caivano

Napoli, 29 novembre 2021 - Ancora un blitz dei carabinieri per contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti all'interno del Parco Verde di Caivano. Diverse le perquisizioni effettuate per la ricerca di armi e droga. Durante le operazioni, i militari dell'Arma hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio un 21enne, già noto alle forze dell'ordine. Il ragazzo, alla vista dei militari, si è prima nascosto tra le siepi per poi cercare di allontanarsi a piedi. I carabinieri lo hanno notato, inseguito e bloccato.

Perquisito, è stato trovato in possesso di 15 dosi di cocaina e 756 euro. Ora è nel carcere di Napoli-Poggioreale in attesa di giudizio. Il ventunenne è fratello di Domenico Bervicano, 20 anni, destinatario di un provvedimento di fermo eseguito dai carabinieri nell'ambito delle indagini per l'omicidio di Antonio Natale, 22 anni, scomparso dal Parco Verde lo scorso 4 ottobre e poi trovato cadavere due settimane dopo, non molto distante da casa. Il ventenne sarebbe stato l'ultimo a vederlo vivo. Domenico Bervicano è inoltre indagato per spaccio di droga.