Il crollo della palazzina ad Afragola: Vigili del fuoco al lavoro
Il crollo della palazzina ad Afragola: Vigili del fuoco al lavoro

Napoli, 3 dicembre 2022 - Al momento non c'è nessun elemento che possa far ritenere che ci siano persone rimaste sotto le macerie dello stabile crollato ieri sera  all'angolo tra via Ciaramella e via Sacri Cuori ad Afragola. Lo riferisce il sindaco della città, Antonio Pannone, dopo aver parlato con le forze dell'ordine.
Quarto, crolla il tetto del Teatro Corona in disuso: scuola chiusa, sei famiglie evacuate

Sarebbe rientrato l'allarme scattato in un primo momento circa l'eventuale presenza all'interno del palazzo disabitato di extracomunitari senza fissa dimora che lo avrebbe scelto come luogo di riparo. Ma le verifiche in questa direzione continuano così come quelle tendenti ad escludere che ci possa essere stato qualche passante coinvolto dal crollo delle macerie.
Maltempo Napoli, cede terrapieno e crolla terrazzo a Posillipo: un boato e la paura

Si continua comunque a scavare nel palazzo disabitato. L'intervento viene svolto anche con l'ausilio di unità cinofile.
L'intervento era scattato ieri sera alle 21,20 per il crollo di una palazzina di quattro piani disabitata nel centro storico della città e fino dal primo momento sono state condotte verifiche per escludere l'eventuale coinvolgimento di passanti. 
Napoli, si apre una voragine nel rione Sanità dopo forti piogge