Ryanair: la compagnia del volo Malaga-Napoli
Ryanair: la compagnia del volo Malaga-Napoli

Napoli, 9 giugno 2021 – Ha dell’incredibile quanto successo stamattina a 11 passeggeri che sarebbero dovuti atterrare a Napoli con un volo proveniente da Malaga. A causa della mancanza degli appositi 'moduli Covid', i viaggiatori non hanno potuto compilare il formulario necessario per partire e sono quindi stati lasciati a terra dalle hostess della compagnia aerea Ryanair. Il tutto, sembrerebbe, con la collaborazione della polizia aeroportuale spagnola, che sarebbe addirittura intervenuta a sbarrare loro l'accesso al gate.

La denuncia

Attimi di tensione e di totale incredulità, per gli undici sfortunati, tra cui figuravano anche una donna incinta e una con disabilità. "Le hostess - ha dichiarato l'architetta Angela Fusco, presente nel gruppo - avevano terminato i pochi moduli a disposizione e si sono rifiutate di procurarne altri, pur avendo tempo a disposizione, affermando che non era un loro problema. Ci hanno quindi costretto ad uscire dal gate e da quel momento siamo stati abbandonati a noi stessi. Anzi, alle nostre richieste di assistenza, hanno minacciato di chiamare nuovamente la polizia".

Un rientro complicato

A quel punto, i malcapitati si sono dovuti arrangiare per trovare un altro itinerario che consentisse loro di raggiungere Napoli. “Siamo ritornati in città a Malaga e lì, dopo tre ore di attesa, abbiamo preso il primo treno utile per Siviglia da dove ci attendeva un altro volo Ryanair diretto a Napoli. Tutto questo senza ricevere alcun supporto dalla compagnia aerea”, ha sottolineato la testimone.