La manifestazione 'No green pass' in piazza Dante a Napoli di sabato 20 novembre
La manifestazione 'No green pass' in piazza Dante a Napoli di sabato 20 novembre

Napoli, 22 novembre 2021 - E' in preparazione un'ordinanza del sindaco di Napoli per contingentare l'accesso nelle strade dei Decumani, nel cuore del centro antico della città, in caso di eccessivo affollamento delle strade nel periodo natalizio. Lo ha annunciato il primo cittadino partenopeo, Gaetano Manfredi, intervenuto questa mattina a Rainews24.  "Faremo un'ordinanza questa settimana - ha spiegato Manfredi - per contingentare l'accesso ai Decumani per fare in modo di limitare l'accesso quando l'affollamento diventa eccessivo". 
Covid Campania, 21 novembre 2021: 798 nuovi positivi, 4 le vittime

Parlando del weekend appena trascorso e in vista delle festività natalizie, Manfredi ha spiegato che "abbiamo la città e le nostre strade piene di turisti. Abbiamo veramente una grande affluenza e stiamo cercando di regolarla con dei percorsi obbligati, cercando di realizzare dei filtri e facendo dei controlli a campione, mirati, per fare in modo che tutti portino le mascherine. Questa è una cosa molto importante che stiamo cercando di controllare con grande forza".   
Napoli, blitz a inaugurazione casette di legno per i presepi di San Gregorio Armeno



"Obbligo vaccinale? Soluzione estrema, meglio green pass rafforzato"


L'obbligo vaccinale "è la soluzione estrema, eventualmente si può anche prendere questa decisione. Io sono per rafforzare l'uso del green pass perché questo spinge le persone a vaccinarsi -  ha detto ancora Manfredi durante l'intervista -. Poi, qualora la situazione diventi eccessivamente difficile si può ricorrere all'obbligo vaccinale, che sicuramente è necessario per alcune categorie come medici e insegnanti, tutti coloro che hanno un rapporto molto stretto con la collettività".

Le Figaro, doccia ghiacciata: "Napoli terzo mondo d’Europa, soffocata dai suoi debiti"