(foto d'archivio)
(foto d'archivio)

Napoli, 9 maggio 2021 – Aperitivo sulla spiaggia per 150 giovani senza mascherina. È successo ieri sera in un lido di viale Sibilia a Pozzuoli, cittadina nell’hinterland di Napoli. Sul posto sono giunti i carabinieri della sezione Radiomobile di Pozzuoli e della stazione di Monteruscello, che hanno sgomberato il locale.

Il locale resterà chiuso per cinque giorni

Al loro arrivo i militari hanno trovato circa 150 giovani che, senza rispettare le norme sul distanziamento e senza indossare i dispositivi di protezione individuale, stavano bevendo drink e ballando sulla spiaggia. Per evitare problemi di ordine pubblico, gli uomini dell’Arma hanno quindi disperso la folla.

I carabinieri hanno poi sanzionato per violazione delle norme anti Covid i gestori del locale, la cui attività è stata sospesa per cinque giorni. Continuano intanto gli accertamenti per identificare e sanzionare tutti i clienti.