Bacoli
Bacoli

Napoli, 8 maggio 2021 - Il comando di Polizia Municipale di Bacoli ha disposto il sequestro di 15 parcheggi nell’ambito delle attività di controllo per il rispetto delle ordinanze sindacali contro la diffusione della pandemia da Covid-19. 

Le attività controllate

I controlli sono stati effettuati tra le località balneari di Miliscola e Miseno, dove gli agenti hanno potuto constatare che nessuno dei titolari dei parcheggi possedeva la necessaria autorizzazione. Immediatamente sono scattati, per le strutture, i sigilli, la chiusura ed un’ammenda dal valore di 5mila euro. 

"Tutelare chi lavora rispettando le regole”

Era da marzo 2020 che i titolari delle strutture commerciali erano stati chiamati, anche attraverso incontri in Municipio, ad uniformarsi alla legge, in particolare alle norme commerciali, amministrative, ambientali e tributarie. 

Ciò non è bastato a far sì che si mettessero in regola, e la task force municipale, nella mattinata di oggi, ha riscontrato che i 15 parcheggi esercitavano l'attività senza aver presentato la Scia: "I controlli a tappeto proseguiranno nello spirito di ripristinare la legalità e di tutelare chi lavora nel rispetto delle regole", si legge in una nota del Comune.