quotidiano nazionale
15 dic 2021
15 dic 2021

Covid Napoli, 1.621 casi e 6 decessi. De Luca: "Scarsa adesione a vaccinazione 5-11 anni"

Sono circa 4 mila, ha detto il presidente della Campania, i bambini prenotati alla campagna pediatrica che prenderà il via giovedì 16 dicembre in tutta Italia

15 dic 2021

Covid Napoli, 15 dicembre 2021 - Sono 1.621 i nuovi casi di coronavirus emersi ieri in Campania dall'analisi di 37.416 test. Il tasso di incidenza sale al 4,33% , rispetto al 3,22 di ieri. Nel bollettino diffuso dall'unità di crisi della Regione Campania sono inseriti 6 nuovi decessi, 2 avvenuti nelle ultime 48 ore e 4 avvenuti in precedenza, ma registrati ieri.  In Campania sono 25 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 395 (+14) i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza. 

Covid Campania 16 dicembre, oggi 1.770 casi. De Luca: "Scuole, 100% personale vaccinato"   Covid Campania, 14 dicembre: oggi 1.304 nuovi casi e 7 decessi

I cittadini campani attualmente in isolamento a causa del coronavirus sono 22.625 (+678 rispetto al giorno precedente); il totale dei contagiati da inizio pandemia è a quota 509.210 casi.
Nella città metropolitana di Napoli quasi mille i contagiati in 24 ore: 940 i nuovi casi per l'esattaezza, secondo il bollettino ufficiale.
Le persone infettate dal coronavirus sono poi 290 in provincia di Salerno , 221 nel Casertano, 101 in provincia di Benevento e 52 in quella di Avellino .
Covid Italia oggi, dati 15 dicembre: oltre 23mila contagi. Lombardia: 4.765 casi, 29 morti

De Luca: "Scarsa adesione da 5-11enni"

"Abbiamo una criticità vera che è la scarsa adesione della fascia d'età 5-11 anni alla campagna di vaccinazione". Lo ha annunciato il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca in vista della giornata di domani, quando iniziano le somministrazioni agli under 12. "Abbiamo il dovere - ha aggiunto - di evitare tutto quello che può diffondere il Covid. Dobbiamo completare al 100% l'immunizzazione del personale scolastico, ma poi dobbiamo eliminare tutte le occasioni di diffusione del contagio". "In Campania - ha spiegato De Luca - abbiamo meno di un decimo dei bambini prenotati rispetto al Lazio e meno di un ventesimo rispetto alla Lombardia.

È chiaro che c'è una diversa concezione della famiglia, un diverso rapporto con i bambini. Sono dati culturali, però la realtà è questa". 
Vaccino ai bambini, la Campania frena. De Luca: "Solo 3mila prenotazioni"

Al momento, i bambini prenotati per le vaccinazioni sono circa "4mila. Io domani - ha fatto sapere De Luca - sarò in una scuola di Ponticelli per l'inizio della campagna di vaccinazione dei bambini. Ci auguriamo che queste adesioni possano crescere nei prossimi giorni anche con l'aiuto di pediatri autorevoli. Ma è chiaro che abbiamo un problema, un'emergenza di cui tener conto".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?