quotidiano nazionale
23 giu 2022

Covid Campania, il bollettino del 23 giugno. Contagi in risalita: oltre la soglia del 27%

Sono 5.407 i nuovi casi di oggi, mentre le persone in isolamento arrivano a sfiorare quota 85mila. Peggiora il fronte ospedaliero: 342 ricoveri nei reparti, 21 in terapia intensiva

23 giu 2022

Napoli, 23 giugno 2022 – Schizza al 27,24% l’indice di contagio in Campania, in aumento di tre punti rispetto al 24,2% di ieri. E, infatti, sono 5.407 nuovi casi di Covid, su 19.849 test analizzati. Sono quattro i morti: due le persone decedute nelle ultime 48 ore, a cui va aggiunta un’altra vittima deceduta in precedenza, ma registrata soltanto ieri.

Approfondisci:

Covid Campania, il bollettino del 24 giugno: 5.810 casi e 8 morti

Sommario:

Covid Campania, i dati del 23 giugno 2022
Covid Campania, i dati del 23 giugno 2022

I dati di oggi

È in forte aumento il numero degli attuali positivi – che oggi arriva a 84.766, con oltre 2mila persone in più rispetto ai dati di ieri – in tutta la regione, con l’area metropolitana di Napoli che arriva a superare la soglia critica dei 3mila contagi. Degli oltre 5mila positivi di oggi, 5.034 sono stati tracciati con il test antigenico e 373 con il tampone molecolare

Cresce anche il dato ospedaliero: sono 342 i ricoveri in area medica (+42 rispetto ai dati di ieri), mentre per quanto riguarda la terapia intensiva i pazienti sono 21 (+6). Sono +3.078 i guariti. Arrivano a 10.598 le vittime del virus dall’inizio della pandemia, mentre i casi accertati sono 1.771.435 in totale.

Approfondisci:

Bollettino Covid oggi: 56.166 nuovi casi. I dati del 23 giugno di Italia e regioni

La fotografia delle province

La zona con il più alto numero di contagi è quella del Napoletano, dove oggi si registra 3.129 nuovi casi. Il totale dei contagi accertati finora arriva quindi a portano a quasi 964mila i casi analizzati finora. Seguono la provincia di Salerno, che oggi arriva a uno storico che rasenta i 320mila, di cui 1.006 dall’analisi dei tamponi delle ultime ore, e la zona del Casertano, dove il tracciamento delle ultime ore ha rilevato 774 contagi, superano i 275mila casi in due anni e mezzo di pandemia.

Nell’Avellinese, oggi ci sono 289 casi in più e quasi 111mila contagi in tutto. Nell’area del Beneventano, oggi solo 165 casi in più e uno storico di quasi 70mila contagi in due anni e mezzo di pandemia.

Vaccini in Campania

In Campania, nella settimana 15-21 giugno, la percentuale di popolazione over 5 anni che non ha ricevuto nessuna dose di vaccino è pari all'8,6% (contro una media italiana del 7%) a cui aggiungere la popolazione over 5 anni temporaneamente protetta, in quanto guarita da meno di 180 giorni, pari al 5,1%. La percentuale di popolazione over 5 anni che non ha ricevuto la terza dose di vaccino è pari al 13,6% (media Italia 11,5%) a cui aggiungere la popolazione over 5 anni guarita da meno di 120 giorni, che non può ricevere la terza dose nell'immediato, pari al 6,6%.

Approfondisci:

Covid, i dati Gimbe: +59% di contagi in 7 giorni. Le province con l'incidenza più alta

Il tasso di copertura vaccinale con quarta dose (persone immuno-compromesse) è del 40,5% (media Italia 40%). Il tasso di copertura vaccinale con quarta dose (over 80, ospiti Rsa e
fragili fascia 60-79) è dell’
8,2% (media Italia 19,1%). La popolazione 5-11 che ha completato il ciclo vaccinale è pari al 31,3% (media Italia 34,8%) a cui aggiungere un ulteriore 3,3% (media Italia 3,4%) solo con prima dose. I dati emergono dal report settimanale della fondazione Gimbe che analizza l'andamento dell'epidemia.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?