quotidiano nazionale
2 giu 2022
2 giu 2022

Covid Campania, il bollettino del 2 giugno. Stabile la curva con 1.943 casi e 6 morti

Sono 125.147 le persone attualmente positive in tutta la regione, che oggi è al terzo posto nel report nazionale dei contagi

2 giu 2022

Napoli, 2 giugno 2022 – Terza regione per numero di contagi, anche se i dati di oggi mostrano una battuta di arresto della crescita dei contagi. Sono 1.943 i nuovi casi di Covid 19 registrati nelle ultime 24 ore in Campania – e per la prima volta il distacco è solo di 4 casi in meno rispetto ai dati di ieri – di cui 1.777 positivi all'antigenico e 166 al molecolare. I test processati sono 13.721, di cui 10.029 antigenici e 3.692 molecolari.

Covid Campania, la situazione aggiornata di oggi:

Covid Campania, i dati del 2 giugno 2022
Covid Campania, i dati del 2 giugno 2022

Il bollettino regionale

Sono 6 i decessi riportati dal bollettino regionale (-1): uno solo decesso avvenuto nelle ultime 48 ore; gli altri cinque, invece, sono i deceduti in precedenza, ma registrati ieri. Il bilancio complessivo dei decessi, da inizio pandemia ad oggi, arriva a 10.519. Le persone attualmente positive, quindi in isolamento, sono 19 in più rispetto a ieri e arrivano così a 125.147 in tutto il territorio regionale.

Migliora la situazione negli ospedali, dove l’occupazione rimane però sopra la media nazionale. I posti letto occupati nei reparti di degenza scendono a 344 (-77), mentre rimane stabile la situazione nelle terapie intensive, con 17 pazienti in cura, stesso numero di ieri. Sono 1.918 i campani risultati guariti dall’ultimo test di controllo effettuato ieri, il bilancio complessivo arriva quindi a 1.579.437 su 1.715.103 casi esaminati dal febbraio 2020 ad oggi.

Province: cosa succede oggi

L’unica provincia ferma al palo è quella di Benevento, dove oggi si contano gli stessi casi di ieri: 86. Scendono i casi nell’area metropolitana di Napoli, che anche oggi resta sotto la quota dei mille casi, con 920 contagi (-47), che portano a oltre 932mila i casi analizzati finora. Quasi dimezzati, rispetto alla zona del Napoletano, i contagi nella provincia di Salerno: il report di oggi riporta infatti 479 casi (-18), per un totale di oltre 308mila casi in due anni e mezzo di emergenza.

In risalita la curva nel Casertano, dove il tracciamento delle ultime ore ha rilevato 287 contagi (+32), per più di 267mila casi in due anni e mezzo di pandemia. I dati nella provincia di Avellino parlano di 135 contagi (+5) e oltre 107mila positivi in tutto.

La situazione in Italia

La regione con il maggior numero di casi odierni è il Lazio con 2.645 contagi, seguito dalla Lombardia (+2.361), Campania (+1.943), Sicilia (+1.910) e Veneto (+1.601). I casi totali dall'inizio della pandemia arrivano a 17.457.950. Ecco le novità un tempi reale con il bollettino nazionale.

I dimessi/guariti delle ultime 24 ore sono 30.648 (ieri 29.248) per un totale che sale a 16.635.215. Gli attualmente positivi sono 13.009 in meno (ieri -10.485) per un totale che scende a
655.900. Di questi, 651.085 sono in isolamento domiciliare.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?