quotidiano nazionale
12 giu 2022
12 giu 2022

Covid Campania, il bollettino del 12 giugno: 1.920 casi e un decesso

Oggi ci sono più di un migliaio di positivi in più rispetto a ieri, che arrivano a superare le 163mila persone in isolamento in tutte le province

12 giu 2022

Napoli, 12 giugno 2022 – Prosegue l’oscillazione della curva dei contagi in Campania, dove da ultime settimane ci sono continue discese e impennate di casi. Cresce il numero degli attuali positivi: sono, infatti, 123.062 le persone in isolamento a casa o in ospedale (+1.035).

Ecco la situazione in Italia. La regione con il maggior numero di nuovi casi nelle ultime 24 ore è il Lazio (2.700), seguito da Lombardia (2.368), Campania (1.920), Sicilia (1.825) ed Emilia-Romagna (1.818).

Covid Campania, i dati del 12 giugno 2022
Covid Campania, i dati del 12 giugno 2022

Il bollettino di oggi

Il calo dei tamponi effettuati nel weekend, ha portato anche oggi ad un bollettino al ribasso: sono 1.920 i nuovi casi positivi riscontrati nelle ultime 24 ore (-202 rispetto ai dati forniti ieri dalla Regione), a fronte di 11.231 test effettuati. C’è un solo decesso nelle ultime 24 ore, che porta a 10.548 il bilancio complessivo dei morti da inizio pandemia.

Crescono i dati clinici: oggi la pressione negli ospedali è in aumento nei reparti di area medica. Sono 295 i ricoverati in area non critica (+11), mentre restano fermi a quota 13 i posti letto occupati nelle terapie intensive.

Province: cosa succede

Scendono i casi nel Napoletano, dove oggi si registrano 1.013 nuovi casi, che portano a oltre 942mila i casi analizzati finora. Seguono la provincia di Salerno, che oggi arriva a superare uno storico di 312mila, di cui 409 dall’analisi dei tamponi delle ultime ore, e la zona del Casertano, dove il tracciamento delle ultime ore ha rilevato 271 contagi, per quasi 270mila casi in due anni e mezzo di pandemia.

Nell’Avellinese, oggi ci sono 130 casi in più e oltre 108mila contagi in tutto. Fanalino di coda è sempre Benevento, dove oggi i contagi sono stabili: 76 come ieri, sono quasi 69mila casi da febbraio 20220.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?