Un laboratorio di analisi molecolare
Un laboratorio di analisi molecolare

Napoli, 18 maggio 2021 - Prosegue il calo nella curva dei contagi da Covid-19 in Campania. Nelle ultime ventiquattro ore sono stati registrati 598 nuovi casi, di cui 198 sintomatici, su un totale di 13.029 test molecolari eseguiti.

Ieri i positivi erano stati 550, ma a fronte di 7.429 tamponi e per questa ragione il tasso di incidenza è sceso in ventiquattro ore dal 7,40% al 4,58%. Sono 30 le vittime, in linea con i numeri di ieri, ma in rialzo rispetto ai giorni precedenti, a dimostrazione di come la curva dei decessi sia la più lenta ad appiattirsi.

In tutto, sono 1.910 i pazienti guariti, che incidono positivamente sull’occupazione dei posti letto nei reparti di degenza: 1.118, meno 48 rispetto a ieri, mentre restano praticamente stabili i ricoveri in terapia intensiva, con un nuovo ingresso che porta il totale a 96 posti letto in rianimazione ancora occupati.

Nuove dosi di vaccino in arrivo in Campania

Domani arriveranno in Campania altre 212mila dosi di vaccino Pfizer. Una notizia che permette di proseguire la campagna vaccinale secondo la tabella di marcia della Regione e rende poco influente il ritardo nella consegna delle 24mila dosi di vaccino Moderna attese per il 16 maggio e in arrivo, invece, il prossimo 21 maggio.

La notizia è stata data dall’Unità di Crisi della Campania, che ha fornito anche i numeri della campagna vaccinale. Le somministrazioni totali ad oggi superano i due milioni e mezzo: di queste 1.840.550 sono prime dosi, le restanti 725.820 richiami.

Diecimila cittadini convocati domani per vaccini nell'Asl Napoli 1

Domani chiuderà l’hub della Fagianeria di Capodimonte perché i vaccini sono arrivati quasi alla fine. Prosegue a lavorare a forte ritmo, invece, l’hub di Capodichino, dove sono stati convocati 4.000 cittadini tra i 45 e i 49 anni, mentre alla Mostra d’Oltremare ci saranno 3.727 convocati, tutti per seconde dosi. Dedicati alla fascia d’età 45-49 anche il Museo Madre, con 600 convocati, e la Stazione Marittima con 1.200 convocati. In totale sono oltre 10mila i cittadini convocati per una dose dall’Asl Napoli 1.