Un reparto Covid
Un reparto Covid

Napoli, 10 giugno 2021 - In Campania si conferma una situazione in lento miglioramento per quanto riguarda l’epidemia di Covid-19 e sembra essere ormai probabile, il prossimo 21 giugno, l’ingresso della Regione in zona bianca, la fascia con meno restrizioni.

I nuovi casi di Covid-19 comunicati oggi dall’Unità di crisi sono 209, in netto calo rispetto ai 257 del giorno precedente, a fronte, tuttavia, di un numero più basso di tamponi molecolari: 8.883, circa duemila in meno rispetto a quelli processati ieri. Per questo il calo nel tasso di incidenza è solo minimo: 2,35% rispetto al 2,47% del bollettino del 9 giugno.

I decessi e la situazione negli ospedali

Unico dato negativo il numero delle vittime. Sono state 27, confermando un trend in leggera salita: i decessi comunicati erano stati 16 l’8 giugno e 20 il 9 giugno. I guariti sono, invece, 753.

Che l’epidemia sia in graduale ritirata lo confermano anche i numeri degli ospedali. Nei reparti ordinari diminuiscono ancora i pazienti Covid ricoverati: sono 482, con un calo di 36 unità. Invariato a 43 il numero di posti letto in terapia intensiva.

I dati sulla campagna vaccinale

Complessivamente in Campania sono stati vaccinati con la prima dose 2.821.096 cittadini. Di questi 1.109.430 hanno ricevuto la seconda dose. Le somministrazioni effettuate sono state, in totale, 3.930.526. I dati delle vaccinazioni in Campania, fa sapere l'Unità di Crisi, sono aggiornati alle 17.00 di oggi.