Covid Campania bollettino del 24 novembre 2021
Covid Campania bollettino del 24 novembre 2021

Napoli, 24 novembre 2021 - Sono 965 oggi le persone che risultano positive al coronavirus in Campania su 31.981 test per un tasso di incidenza tra tamponi e contagiati che sale al 3,01% rispetto al 2,2% di ieri. Le persone che hanno contratto il virus e sono in isolamento in tutta la Regione sono quasi 15 mila: in base ai dati del bollettino, infatti, ad essere in quarantena per la pandemia sono attualmente 14.853 persone, numero che è andato incrementandosi in questi giorni in cui i nuovi casi quotidiani sono sempre intorno ai mille.
Super Green pass: cosa cambia in Italia e da quando. Decreto approvato all'unanimità

Cinque le vittime del Covid 19 di cui 4 registrate nelle nelle ultime 48 ore e 1 in precedenza ma registrata ieri.
Crescono i ricoveri: ieri sono stati 333 di cui 312 (+10 rispetto al bollettino di ieri) nei reparti di degenza ordinaria, e 21 (-1) nelle terapie intensive. 
Contagi Covid oggi in Italia: dati in aumento. Bollettino Coronavirus del 24 novembre




I contagi nelle province della Campania

Napoli sfiora i 500 contagiati in un giorno: secondo il dato del bollettino Covid, infatti, sono 485 le persone risultate infette dal coronavirus nel territorio provinciale. Sono 287.002 da inizio pandemia.
Covid Campania, 25 settembre, 8 decessi, 1.110 contagiati e oltre 15mila in quarantena
Segue, per numero di nuovi casi, la provincia di Salerno, con 217 (77.793). Quindi Caserta con 137 (74.293) e infine Benevento con 39 casi (14.423).
 La regione con più casi odierni è la Lombardia (+2.207), seguita da Veneto (+1.931), Lazio (+1.283), Emilia Romagna (+1.058) e Campania (+965). 
Covid Campania, 750 positivi. De Luca: "Natale blindato? Dipende da cittadini e Governo"



De Luca: "Condivisione delle misure anti Covid"

"Nel corso dell'incontro di oggi con il Governo abbiamo confermato la piena condivisione delle misure anti Covid che puntano a contrastare il diffondersi del contagio. Occorre separare nettamente la posizione di chi si è vaccinato da chi non lo ha fatto e da chi non intende vaccinarsi. Ma occorre anche e soprattutto evitare di vanificare l'effetto di tali misure; quindi abbiamo chiesto che venga predisposto contestualmente un piano straordinario di controlli da parte delle forze dell'ordine, per garantire la piena osservanza delle disposizioni di legge, prevedendo sanzioni fino a mille euro".Così il presidente della Giunta regionale della Campania, Vincenzo De Luca. "Senza controlli costanti e efficaci, si rischia di vanificare ogni sforzo e di registrare nelle prossime settimane una grave espansione del contagio con la inevitabile chiusura delle attività - ha aggiunto il Governatore campano -. Quanto accaduto in Austria sia d'insegnamento".