quotidiano nazionale
11 mar 2022

Covid Campania, il bollettino oggi 11 marzo: 5mila nuovi casi. De Luca: "Siate prudenti"

Tasso di incidenza del 15,74%. Stabili le terapie intensive, mentre si interrompe il trend in discesa dei ricoveri in degenza 

11 mar 2022
Bollettino Covid Campania 11 marzo 2022
Bollettino Covid Campania 11 marzo 2022
Bollettino Covid Campania 11 marzo 2022
Bollettino Covid Campania 11 marzo 2022

Napoli, 11 marzo 2022 - Sono 5.001 i nuovi positivi al Covid in Campania (5.233 il dato di ieri, qui il bollettino), su 31.759 test esaminati. Il tasso di incidenza è del 15,74%, in lievissima discesa rispetto al 16% di ieri. Il bollettino dell'Unità di crisi segnala sei nuove vittime, di cui quattro decedute nelle ultime 24 ore e due risalenti ai giorni precedenti. Le terapie intensive occupate sono 25 (-1), mentre si interrompe il trend di discesa dei ricoveri in degenza, oggi a quota 545 (+1). 

Bollettino Covid Campania 11 marzo 2022
Bollettino Covid Campania 11 marzo 2022
Approfondisci:

Covid: salgono Rt e incidenza. Germania: timori per Omicron. Cina: lockdown per 9 milioni

Approfondisci:

Il bollettino Covid di oggi: i dati dell'11 marzo su contagi, morti e ricoveri

De Luca: "Non ci sarà una nuova ondata, ma siate prudenti

"C'è un aumento dei contagi negli ultimi giorni e stiamo avendo qualche problema". Lo riferisce il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, che si mostra preoccupato per una ripresa dei contagi da variante Delta.

"Non avremo la quarta ondata - dice - ma vi prego di essere attenti e prudenti. L'uso della mascherina deve rimanere diffuso, come elemento di prudenza. Stiamo seguendo con attenzione quello che sta succedendo in Gran Bretagna, che di solito anticipa di 2-3 settimane quello che succede in Europa. Stiamo registrando una ripresa dei contagi in Gran Bretagna e in Israele. I nostri esperti ci dicono che c'e' una ripresa della contagiosità e che il contagio arriva anche con tre dosi in media dopo cinque mesi dalla terza dose".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?