quotidiano nazionale
23 giu 2022

Napoli, cosparge di benzina la porta di casa per costringere la moglie a tornare da lui

Il fatto è accaduto nel quartiere Materdei, il 67enne è stato fermato per atti persecutori e tentato incendio. Nell'abitazione si trovavano le figlie della coppia

23 giu 2022
featured image
Violenza sulle donne
featured image
Violenza sulle donne

Napoli, 23 giugno 2022 – Benzina cosparsa sulla porta di casa, così un uomo violento voleva obbligare la moglie a tornare con lui. È successo nel quartiere Materdei di Napoli, dove un 67enne si è presentato nell’appartamento dove vivono le due figlie, in , pensando che la moglie – evidentemente scappata dalla casa coniugale per gli atteggiamenti violenti del marito – si fosse trasferita dal loro.

A quel punto, ha aperto una tanica di liquido infiammabile, gettandolo verso la porta. Il 67enne è finito in manette, sottoposto dai carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli e della stazione Stella a fermo di indiziato di delitto del Pubblico ministero per atti persecutori e tentato incendio. È ora in carcere in attesa dell'udienza di convalida.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?