Mario Draghi e Joe Biden
Mario Draghi e Joe Biden

Napoli, 13 Giugno 2021 – L’isola di Capri, nel Napoletano, è pronta a conferire la cittadinanza onoraria al presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, e al primo ministro italiano, Mario Draghi. L’idea dell’amministrazione comunale nasce dopo il faccia a faccia tra i due di ieri, a margine del G7 di Carbis Bay in Gran Bretagna, nel quale Biden avrebbe raccontato a Draghi del suo amore per l’Italia e in particolare per l’isola azzurra.

Il sindaco Lembo: “Orgogliosi”

Ad annunciare il possibile omaggio è stato proprio il sindaco di Capri, Marino Lembo: “Le parole di elogio del Presidente degli Stati Uniti verso la nostra isola ci inorgogliscono e testimoniano, una volta di più, la centralità del nostro appeal nel mondo – ha detto -. Ci rende particolarmente felici il fatto che Capri sia rientrata, come sinonimo di bellezza, tra i discorsi presidenziali in un contesto di altissimo livello quale il G7, attualmente in corso”.

Biden, anche se non da presidente, avrebbe visitato più volte l’isola convincendo il premier Draghi ad invitarlo un’altra volta ancora: “Il presidente ci onora da tempo con le sue visite che noi capresi ricordiamo con piacere – ha aggiunto Lembo -. Ci associamo all'invito che il presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha rivolto a Biden di tornare quanto prima sulla nostra isola, la più bella del mondo. Non solo: appena saranno da noi, conferiremo a entrambi la cittadinanza onoraria”, ha concluso.

L’Isola dei presidenti

A Capri c'è già chi fantastica quindi su un possibile ritorno di Biden, ripercorrendo gli itinerari che l’attuale presidente statunitense era solito seguire durante i suoi soggiorni nelle estati capresi: qualcuno sostiene di averlo visto l'ultima volta insieme alla moglie nell'estate 2019, prima della pandemia da Covid-19.

L’isola, in ogni caso, è sempre stata amata dai presidenti americani anche dopo la fine del loro mandato: negli anni l’hanno visitata anche Gerald Ford e, in forma privata, George W. Bush.