Napoli, 2 luglio - Campione di arti marziali assiste ad un furto: prima lo filma poi blocca il ladro e chiama la polizia.
La polizia ad Aversa, nel Casertano, ha proceduto all'arresto di D.I., 25 anni, residente nella periferia nord di Napoli, per tentato furto aggravato. Durante un servizio di controllo del territorio, gli operatori venivano allertati da un cittadino che aveva bloccato un uomo.
D.I. e' stato visto da un giovane campione di arti marziali mentre tentava di rubare. Il campione ha filmato la scena nel momento in cui l'auto in sosta stava per essere saccheggiata dal ladro, poi e' intervenuto, bloccando il malintenzionato dopo una breve colluttazione, mentre i complici, resisi conto di non poterla spuntare col campione si dileguavano. Il 25enne, preso in consegna dai poliziotti, è stato giudicato per direttissima ed è stato condannato a 4 mesi di reclusione con pena sospesa. Ora è tornato a piede libero.