Arresto (immagine di repertorio)
Arresto (immagine di repertorio)

Napoli, 25 agosto 2021 - E' stato catturato in Spagna, dai carabinieri del Comando provinciale di Napoli, Gennaro Esposito, 34enne ritenuto elemento di spicco del clan camorristico Mazzarella. L'uomo, irreperibile da luglio 2020 e destinatario di due provvedimenti emessi dall'autorità giudiziaria partenopea, è ritenuto gravemente responsabile di estorsione aggravata dalle finalità mafiose e associazione a delinquere di stampo mafioso. Esposito è stato arrestato a Barcellona dal Fas Team spagnolo, attivato dal Servizio di Cooperazione internazionale di Polizia italiano su indicazioni dei militari del Nucleo investigativo partenopeo. Esposito, detto 'Genni cape e bomb', era con la compagna che l'aveva appena raggiunto da Napoli. La localizzazione da parte dei carabinieri - informa l'Arma - si inquadra nell'ambito di un'articolata indagine partita dal novembre scorso e coordinata dai magistrati della Direzione distrettuale antimafia napoletana. Il 34enne è in carcere in attesa del provvedimento di estradizione.