quotidiano nazionale
6 giu 2022
6 giu 2022

Napoli, identificato il cadavere di Scisciano trovato in un sacco di plastica

Si tratta di Gheorghe Paraschiv, nato in Romania nel 1967 in Italia senza fissa dimora

6 giu 2022
Polizia scientifica (immagini d'archivio)
Polizia scientifica (immagini d'archivio)
Polizia scientifica (immagini d'archivio)
Polizia scientifica (immagini d'archivio)

Napoli, 6 giugno 2022 - Il cadavere ritrovato a Scisciano (Napoli) sabato pomeriggio apparterrebbe a Gheorghe Paraschiv, nato in Romania nel 1967. L'uomo era un senza fissa dimora, già noto alle forze dell'ordine.

Il ritrovamento del corpo risale allo scorso 4 giugno, quando i carabinieri, in un fondo agricolo di via Molino, hanno rinvenuto il cadavere di un uomo, in parziale stato di decomposizione, all'interno di un sacco di plastica. 

Proseguono, intanto, le indagini dei carabinieri, coordinati dalla procura di Nola. L'esame autoptico è in programma nelle prossime ore, servirà a stabilire le cause della morte dell'uomo. 


 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?