7 apr 2022

Bradisismo nei Campi Flegrei: ancora scosse di terremoto nella notte a Pozzuoli 

Gli eventi sismici che si stanno ripetendo da giorni sono stati accompagnati da boati. L'ultima scossa più intensa alle ore 2,16 di magnitudo 1,9 

featured image
Rilevazione di una scossa

Pozzuoli (Napoli), 7 aprile 2022 - L'attività sismica per i fenomeni dovuti al bradisismo flegreo è proseguita anche la notte scorsa. Registrati cinque nuovi eventi dalla mezzanotte di ieri, tra le 2,16 e le 5,20. La scossa più intensa alle ore 2,16 di magnitudo 1,9 della scala Richter alla profondità di 1400 metri, con epicentro in prossimità del vulcano Solfatara. 

Gli altri eventi di bassa energia hanno avuto tutti epicentro il lungomare di via Napoli tra il Rione Terra e località La Pietra e sono stati accompagnati da boati. Sempre attiva l'azione di verifica e controllo sul territorio da parte dell'unità comunale di Protezione Civile e della polizia municipale per eventuali danni alle strutture. 

Gli eventi sismici si stanno ripetendo da diversi giorni  e c'è preoccupazione fra gli abitanti delle aree interessate dal fenomeno. Il 5 aprile dopo lo sciame della notte con 23 eventi di cui il più intenso di magnitudo 2,0, si sono registrate altre quattro scosse di minore intensità che sebbene accompagnate da boati non tutte sono state avvertite dalla popolazione. 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?