Carabinieri
Carabinieri

Napoli, 2 giugno 2021 – Scene da film per le strade di Boscoreale, comune della Città metropolitana di Napoli a due passi da Pompei. Protagonisti tre uomini che, in automobile, non si sono fermati a un controllo dei carabinieri dando vita a un rocambolesco inseguimento durato ben tre chilometri e conclusosi con un incidente frontale contro un’altra macchina dei carabinieri.

La dinamica

Un susseguirsi di episodi e colpi di scena, quindi. Durante il controllo, gli agenti hanno notato i tre uomini scendere con fare sospetto da un'auto, poi infatti risultata rubata. Alla vista delle forze dell’ordine, i malviventi sono saliti su un'altra vettura e sono fuggiti. Ne è nato un inseguimento che si è snodato tre chilometri per poi terminare in via Settermini, quando i malviventi hanno trovato nella direzione opposta un'altra pattuglia dell'Arma che stava arrivando in supporto. L'impatto è stato frontale: due fuggitivi sono stati arrestati, mentre il terzo è riuscito a scappare.

Per i due carabinieri rimasti coinvolti nell'incidente la prognosi è stata rispettivamente di 30 e 15 giorni. Quindici giorni di prognosi anche per i due arrestati, al momento ai domiciliari, mentre è ancora caccia al terzo complice.