quotidiano nazionale
16 lug 2022
16 lug 2022

Covid in Campania oggi, bollettino del 16 luglio: 9.785 nuovi contagi, 5 vittime

De Luca: "Mascherine sempre. Ad oggi, grazie a un atteggiamento di prudenza e rigore, siamo ancora la regione d'Italia che ha avuto il numero più basso di persone decedute per Covid"

16 lug 2022

Napoli, 16 luglio 2022 - Curva dei contagi Covid in discesa in Campania. Sono 9.785 i nuovi casi Covid nella regione, di cui 9.238 positivi all'antigenico e 547 positivi al molecolare. E' quanto emerge dal bollettino della Regione, secondo cui sono stati eseguiti 41.447 test, di cui 35.870 antigenici e 5.577 molecolari. Un dato in discesa rispetto agli 11.546 casi del giorno precedente, individuati su 42.523 test. 
Sono 5 le persone decedute. Report posti letto su base regionale, posti letto di terapia intensiva disponibili: 573; posti letto di terapia intensiva occupati: 32; posti letto di degenza disponibili: 3.160; posti letto di degenza occupati: 711. 

De Luca: "Mascherine sempre"

 "Indossiamo sempre la mascherina, tranne quando si è da soli o a casa. Un po' di sacrificio e fastidio, ma siccome non vogliamo richiudere l'Italia dobbiamo pur avere qualche elemento di prudenza. Se vogliamo essere scapigliati e rompere le righe, a settembre e ottobre richiudiamo tutto". Lo ha detto il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, nel corso di una diretta Facebook, segnalando "un'altra 'scienziateria' del ministero della Salute" sulle indicazioni sull'uso della mascherina.  

"Si dice che al chiuso è raccomandato l'uso - ha osservato De Luca - ma che significa? Non significa niente: o è obbligatorio o non lo è. Sui treni, sugli aerei, sui traghetti è obbligatorio, nei luoghi al chiuso e nei luoghi di assembramento dev'essere obbligatorio. Poi dipende sempre dal senso di responsabilità dei singoli cittadini, ma intanto diamo informazioni chiare e univoche. O sì o no. In Campania dobbiamo essere più prudenti che in tutte le altre regioni. Ad oggi, grazie a un atteggiamento di prudenza e rigore, siamo ancora la regione d'Italia che ha avuto il numero più basso di persone decedute per Covid in relazione alla popolazione. Cerchiamo di mantenerci su questa linea". 
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?