7 feb 2022

Covid Campania, il bollettino oggi 7 febbraio: cala l’indice di contagio, ancora 26 morti

Altri 21 deceduti registrati in ritardo. Diminuiscono i contagi, ma aumentano i ricoveri. Scuole Aperte: “Stop alla dad. Tutti in classe tranne i malati"

Approfondisci:

Covid Italia oggi 7 febbraio: bollettino dalle regioni con contagi, morti e ricoveri

Ieri il tasso di contagio era pari all'11,88%, oggi si attesta al 10,99%. Alto il numero dei decessi: 26 nelle ultime 48 ore; 21 morti in precedenza ma registrati ieri. Il totale è di 47 vittime.

Bollettino Covid Campania 7 febbraio 2022
Bollettino Covid Campania 7 febbraio 2022

La pressione negli ospedali

Negli ospedali i ricoveri in terapia intensiva segnano una crescita (+ 2) passando da a 78 a 80; in aumento anche i ricoveri ordinari con 1.351 posti letto occupati (+ 7) rispetto al dato precedente.

L'occupazione media, a livello nazionale, dei posti letto Covid nelle terapie intensive degli ospedali italiani si mantiene stabile - ormai dal 3 febbraio - al 15%, ma nelle 24 ore si registra un incremento in 11 regioni e province autonome, un calo in una sola regione, mentre le altre si mantengono stabili, secondo gli ultimi dati dell'Agenzia per i servizi sanitari (Agenas), aggiornati a ieri sera 6 febbraio 2022. In Campania il tasso di occupazione è salito di un punto percentuale (10%) restando sotto di cinque punti alla media nazionale. 

Approfondisci:

Green pass, quarantena e mascherine: le nuove regole Covid e cosa cambierà a breve

Approfondisci:

Covid Lazio, 7 febbraio, 16 morti, 5.313 contagiati. "11.611 guariti, doppio dei positivi"

La mappa dei contagi

Calano i contagi nella Città metropolitana di Napoli con 2.372 nuovi positivi (4.398 il dato di ieri) che portano a 644.513 il totale dei casi che si sono verificati negli ultimi due anni. La seconda città, per numero di contagi, è ancora Salerno, che oggi conta 732 casi (1.611 il dato di ieri). Il conteggio totale dei casi riscontrati finora in tutta la provincia sale a 177.881 unità.

A Caserta sono emersi 631 nuovi positivi (1.262 il dato di ieri). Il bilancio complessivo dei contagiati dal virus è di 160.746 ad oggi. Segue Avellino con 169 nuovi contagi (370 ieri) e un conto complessivo di 52.174 residenti contagiati in due anni. Benevento ha invece registrato solo 118 nuovi positivi (263 ieri), per un totale di 34.195 casi in tutto.

Scuole Aperte: “Stop alla dad”

“Siamo veramente stufi di queste regole che sono anche un po’ pedestri. Il protocollo va subito ritoccato e vanno tenuti a casa soltanto i malati”. A parlare è Palmira Pratillo, presidente dell'associazione Scuole Aperte Campania, commentando le nuove regole per la Dad che entrano in vigore da oggi.

Approfondisci:

Covid Napoli, genitori no green pass e bambini in piazza, ecco Emergenzopoly

Secondo i No Dad, il protocollo per la gestione del Covid nelle scuole va adeguato alla situazione epidemiologica. “Vanno assolutamente eliminate le distinzioni tra alunni vaccinati e non vaccinati - spiega Pratillo - perché così la didattica diventa ingestibile e i docenti si trovano a dovere portare avanti una doppia didattica: in presenza per i sani e a distanza per i positivi e per chi è in quarantena. Riteniamo - prosegue - che la condizione epidemiologica attuale ci consente di tenere in classe tutti a eccezione dei malati perché siamo quasi tutti vaccinati e le persone a rischio hanno anche la terza dose e dunque non crediamo ci siano più pericoli per la salute collettiva. È arrivato il momento di semplificare la vita delle scuole e delle famiglie”.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?