quotidiano nazionale
28 nov 2022
28 nov 2022

Camorra, blitz contro un cartello di clan attivo nella zona orientale

La maxi operazione interforze ha portato all'arresto di 66 presone legate alla criminalità. Gestivano il business delle case popolari a Ponticelli, botte a chi non pagava l'affitto al boss

28 nov 2022
(DIRE) Napoli, 28 nov. - Sono 66 gli arrestati di una maxi operazione che dalle prime ore dell'alba sta interessando l'area orientale di Napoli. Tutti sono ritenuti gravemente indiziati di associazione di tipo mafioso, estorsione e detenzione di armi a vario titolo e sono legati al cartello camorristico De Luca - Bossa - Casella - Minichini - Rinaldi - Reale attivo a Ponticelli e nelle zone limitrofe. Le misure di ordinanza restrittiva, emessa dal gip del Tribunale di Napoli, su richiesta della locale Direzione distrettuale antimafia, sono eseguite da carabinieri e polizia. Come sottolineato dall'Arma dei carabinieri, quella odierna
Camorra, maxi blitz a Napoli
(DIRE) Napoli, 28 nov. - Sono 66 gli arrestati di una maxi operazione che dalle prime ore dell'alba sta interessando l'area orientale di Napoli. Tutti sono ritenuti gravemente indiziati di associazione di tipo mafioso, estorsione e detenzione di armi a vario titolo e sono legati al cartello camorristico De Luca - Bossa - Casella - Minichini - Rinaldi - Reale attivo a Ponticelli e nelle zone limitrofe. Le misure di ordinanza restrittiva, emessa dal gip del Tribunale di Napoli, su richiesta della locale Direzione distrettuale antimafia, sono eseguite da carabinieri e polizia. Come sottolineato dall'Arma dei carabinieri, quella odierna
Camorra, maxi blitz a Napoli

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?