Calvizzano (Napoli), 16 ottobre 2021 – Tra agosto è settembre il ladro specializzato in furti nelle chiese aveva messo a punto quattro colpi. Le complesse indagini lo hanno incastrato. In manette un 39enne di Secondigliano, già noto alle forze dell'ordine, i carabinieri della Stazione di Calvizzano lo hanno arrestato in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Napoli Nord su richiesta di questa Procura della Repubblica. L'uomo è ritenuto gravemente indiziato per aver commesso quattro furti nei mesi di agosto e settembre scorso. La complessa attività d'indagine ha permesso di ricostruire le azioni delittuose dell'uomo che, lo scorso 11 settembre, ha commesso dei furti nella chiesa di San giacomo di Calvizzano nonché nelle abitazioni del parroco e del sacerdote. L'analisi delle immagini dei sistemi di videosorveglianza ha permesso altresì di documentare il coinvolgimento del 39enne, per il furto avvenuto il 1° agosto 2021, nella chiesa San Rocco di Marano di Napoli.