quotidiano nazionale
3 ott 2021
3 ott 2021

Napoli, ambulanza senza assicurazione davanti all'ospedale Fatebenefratelli: sequestrata

Una telefonata anonima ha allertato i carabinieri che hanno verificato la veridicità della soffiata: multa per autista e per il proprietario della cooperativa sociale del rione Sanità proprietaria del mezzo

3 ott 2021
ambulanza
Ambulanza
ambulanza
Ambulanza

Napoli, 3 ottobre 2021 - Senza assicurazione, multa e sequestro per un'ambulanza che si trovava davanti all'ospedale Fatebenefratelli.
Può sembrare un paradosso che chi corre in aiuto delle persone a sirene spiegate in un momento di grave emergenza, magar proprio dopo un incidente stadale, sia poco attento alle regole e non abbia un'assicurazione per proteggere sé stesso, le persone caricate a bordo e gli altri utenti della viabilità urbana. Eppure è proprio ciò che si è registrato a Napoli, nel rione Sanità .
A segnalare la cosa è stata una telefonata anonima: “Controllate l’ambulanza in via Manzoni, proprio all’ingresso del Fatebenefratelli. E’ senza assicurazione”. 
Così i carabinieri hanno eseguito un controllo e trovato conferma alla denuncia anonima. 
I militari della stazione di Napoli Posillipo hanno dovuto dunque sottoporre il mezzo a sequestro amministrativo e comminare una multa salata all’autista e al proprietario del mezzo, amministratore unico di una cooperativa sociale del rione Sanità, a Napoli.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?