13 feb 2022

Abusivismo edilizio, sbancati 500 metri cubi di terra nel parco dei Monti Lattari

Denuncia penale per due imprenditri e un pensionati nel Napoletano. Un ampio locale costruito senza permessi su un'area vincolata dal parco regionale

featured image
Ruspa in azione

Napoli, 13 febbraio 2022 – Abusivismo edilizio su un’area vincolata, tre persone denunciate per avere costruito un locale nel parco regionale dei Monti Lattari. I carabinieri della stazione di Pimonte, nel Napoletano, durante i quotidiani servizi di contrasto all'abusivismo edilizio, hanno denunciato due imprenditori e un pensionato del posto.

Approfondisci:

Abusivismo Napoli: villa con piscina, allevamento di cozze e rifiuti su terreni comunali

Dai controlli è emerso che in una porzione del parco regionale dei Monti Lattari, soggetta a vincolo paesaggistico, avevano realizzato un ampio locale, sbancando oltre 500 metri cubi di terra senza alcun permesso. L'intera struttura, ampia cinque metri per 14 e alta più di quattro, è stata sequestrata e per i tre è scattata una denuncia penale.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?