Bambina
Bambina

Napoli, 20 ottobre 2021 - Abusi sessuali su una bambina di 4 anni: gli orchi sono lo zio della piccola e la sua compagna. 
Orrore a Boscoreale, paese che fa parte della città metropolitana di Napoli. 
Torre del Greco, abusa per anni della figlia minorenne: arrestato 43enne
Le indagini della Procura di Torre Annunziata (Napoli), diretta dal procuratore Nunzio Fragliasso, e dei carabinieri della stazione di Boscoreale hanno incastrato la coppia che si è resa protagonista degli abusi. Oltre al racconto genuino della piccola vittima gli inquirenti si sono avvalsi anche delle intercettazioni ambientali e telefoniche sui due complici, un 27enne e una 21enne, ritenuti responsabili di aver ripetutamente abusato della bimba che accudivano. Attualmente si trovano agli arresti domiciliari.
Le violenze sessuali hanno avuto luogo nella casa di Boscoreale. Per giorni la bambina si è mostrata agitata e poi ha iniziato a mimare espliciti rapporti sessuali. La madre ha capito che qualcosa non andava e ha parlato con la piccola che, con la semplicità della sua età, ha svelato l'orrore mascherato da gioco che subiva.