Truffa anziani (immagini di repertorio)
Truffa anziani (immagini di repertorio)

Napoli, 29 agosto 2021 - Le ha fatto credere di essere il nipote in difficoltà e si è  fatto consegnare, nelle vesti di uno pseudo corriere, i risparmi che la donna era riuscita a racimolare, 2.800 euro. La vittima 80enne però, dopo poco più di un mese, si è ripresentata in Caserma. Aveva rivisto l'uomo che l'aveva truffata. Lo aveva riconosciuto e ne era certa: la foto del 49enne era su diversi siti online perchè arrestato per altre truffe consumate ai danni di diversi anziani diventando così il "terrore di Latina".

Le successive indagini dei Carabinieri  della Stazione di Villaricca hanno portato alla completa identificazione dell'uomo e all'arresto in esecuzione di un provvedimento di custodia cautelare emesso dal Tribunale di Napoli Nord su richiesta della locale Procura. In manette un 49enne napoletano del quartiere mercato già noto alle forze dell’ordine per reati specifici. Il 49enne è ritenuto gravemente responsabile del reato di truffa aggravata ai danni di una 80enne. Le indagini effettuate dai Carabinieri sotto la direzione della Procura della Repubblica hanno permesso di accertare che il 24 gennaio 2020 il truffatore abbia contattato telefonicamente l'anziana vittima. L'arrestato è stato messo ai domiciliari.