Elisoccorso
Elisoccorso

Napoli, 24 ottobre – È stato trasportato d’urgenza a Napoli il 19enne beneventano di San Salvatore Telesino che, dopo essere stato richiamato dal padre per essere rientrato tardi a casa, si sarebbe sparato un colpo di pistola alla testa. Le sue condizioni sono gravissime, i medici che per primi lo hanno visitato, cercando do stabilizzarne i parametri vitali, hanno deciso di trasferirlo in eliambulanza dal San Pio di Benevento nell'Ospedale del Mare di Napoli.

Un dramma familiare quello accaduto oggi alle prime luci dell'alba, che potrebbe nascondere una situazione di tensione sotterranea. Il ragazzo è rientrato a casa dopo una serata con gli amici e, di fronte al rimprovero del padre, avrebbe preso la pistola custodita in casa, sparandosi. Sull'accaduto indagano i carabinieri, che hanno sequestrato l'arma legalmente detenuta dal papà del giovane. Brescia, non è stato il padre a uccidere la figlia 15enne, ma il fratellino - Baldwin, Tmz: "Pistola usata per gioco dalla troupe con proiettili veri"