Carabinieri
Carabinieri

Volla (Napoli), 18 settembre 2021 – Tre colpi di pistola: uno al braccio sinistro, uno all'addome e l’ultomo allo sterno. È stato ferito così il 18enne arrivato ieri sera in ambulanza al pronto soccorso dell'ospedale del Mare di Napoli. Secondo una prima ricostruzione, sembrerebbe che ignoti - per cause in corso di accertamento - abbiano affiancato l'auto a bordo della quale viaggiava il ragazzo, un incensurato di Volla, in via Casa dell'Acqua in compagnia di un suo amico 16enne, anche lui incensurato, sparando.

Chi ha aggredito ha esploso alcuni colpi d'arma da fuoco, tre dei quali hanno raggiunto l’obiettivo, ferendo gravemente il 18enne. Trasportato d’urgenza in ospedale, ora il ragazzo è ricoverato, ma non è in pericolo di vita. Sul caso indagano i carabinieri della compagnia di Torre del Greco.

Napoli, 57enne crivellato di colpi in un circolo ricreativo: si pensa a faida tra clan - Sparatoria a Tor Bella Monaca, proiettili esplosi da un'auto in corsa: gravi due 22enni