Torre Branca si illumina di rosa
Torre Branca si illumina di rosa

Milano, 13 dicembre 2019 - Milano ha una nuova luce che la illumina nella notte: quella della Torre Branca rivestita a festa di rosa da Pandora. Si chiama Stargazing il progetto voluto dal brand di gioielli che fino al 15 dicembre aprirà le porte al grande pubblico della celebre torre dell’architetto Giò Ponti, che ne curò la linea, “la Torre alta 108,6 metri è il simbolo di una Milano che sale”. Il colore iconico del marchio – il rosa – ha avvolto la torre grazie alle oltre 300 sorgenti LED che si sono accese in un’installazione caleidoscopica interattiva sviluppata in verticale.

Cristiana Capotondi

Ad accogliere gli ospiti il portale luminoso ricreato sulla “O” coronata simbolo di Pandora, attraverso cui accedere alle diverse attività interattive che animano il percorso tutte contraddistinte dal trait d’union delle stelle: un wall interattivo consente di “trasformarsi” in una costellazione, ali luminose trasformano i visitatori in angeli di luce, una seduta a forma di “o” coronata e luminosa rappresa un piacevole diversivo prima di procedere con l’ascesa fino alla cima della torre. Ma la parte più emozionante resta la salita in cima in cima alla torre, al cuore di stargazing, “un cielo infinito di desideri.” L’ascensore infatti accompagna i visitatori ad oltre 100 metri sopra la città: qui ad attenderli una sorprendente esperienza immersiva, fatta di stelle e sensazioni uniche. Grande emozione anche per la cerimonia di accensione della Torre: insieme alla madrina della serata, l’attrice e attivista Cristiana Capotondi, l’Amministratore Delegato di Pandora, Massimo Basei e l’Assessora Roberta Guaineri (Turismo, Sport e Qualità della vita) hanno fatto partire il light show che ha trasformato la Torre Branca in un nuovo simbolo del Natale milanese.