Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Economia Sport Motori Tech Magazine Salute

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Long o baby bangs: la frangia torna di moda

Dà carattere e rende riconoscibili, incornicia il viso e addolcisce i lineamenti, ma non tutte le frange sono uguali

Ultimo aggiornamento il 6 aprile 2018 alle 19:12
La frangia di Emma Watson (Foto: PA Wire/LaPresse)
C'è chi non osa nemmeno provarla, e c’è chi la porta per tutta la vita. Basti pensare ad Anna Wintour, la direttrice di Vogue USA, con la sua inconfondibile frangia incorniciata dal caschetto. Impossibile poi dimenticare Audrey Hepburn, elegante e sofisticata con la sua frangetta corta, o Brigitte Bardot, che la portava lunga e spettinata a coprirle gli occhi in maniera sexy. La frangia valorizza i lineamenti e addolcisce il viso, ma ognuno deve saper scegliere quella più adatta a sé. Come, per esempio...

LA FRANGIA SFILATA
Se l’emblema della femminilità sono sempre stati i capelli lunghi, oggi le star scelgono di legarli in maniera disordinata, anche se curatissima, abbinando una frangia sfilata che arriva agli occhi a code di cavallo e messy bun, ovvero chignon con ciocche sparse sul collo. Lo fa la modella Taylor Hill, sexy e sbarazzina, ma anche la cantante Selena Gomez, che per la sfilata di Coach alla New York Fashion Week ha cambiato il suo solito look per sfoggiare una frangia scalata di lunghezze diverse.

LA FRANGIA CORTISSIMA
Viene chiamata anche baby bangs e Harper’s Baazar l’ha definita a gennaio “il primo hair trend più importante del 2018”. Si tratta della frangia cortissima, alla pin up, una tendenza che spopolerà per l’estate. L’hair stylist americano Christopher Naselli ha dichiarato ad Harper’s Bazaar che la micro frangia è “il modo perfetto per rendere un taglio di capelli moderno e per dare più luce al viso: dona un’allure tagliente, ma allo stesso tempo dolce".

Molte donne non osano provare la frangia per paura del suo mantenimento quotidiano, che però è meno complicato di quanto si possa pensare: sempre Naselli consiglia di applicare un po’ di spuma alla base della frangia, così che resti piatta il più a lungo possibile, e poi passare la piastra per un effetto liscio e per eliminare il crespo, nemico numero uno della frangetta.

Chi l’ha già scelta? Emma Watson, che la abbina al capello sciolto e sbarazzino, e Kristin Scott Thomas, che la porta geometrica e liscissima, e poi ancora l'abbiamo vista in Michelle Williams, Krysten Ritter, Katy Perry, Emma Roberts e molte altre star.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.