Mercoledì 17 Luglio 2024
Redazione
Moda

Stile ed arte si fondono nella sfilata di Kontatto

Si chiama L’Arte dello Stile ed è un vero e proprio racconto di bellezza senza tempo in una cornice da sogno, la Scuola Grande della Misericordia, in una città unica e iconica, Venezia

Un momento della sfilata Kontatto a Venezia

Un momento della sfilata Kontatto a Venezia

Il marchio Kontatto è pronto a sorprendere il suo pubblico con una sfilata che profuma di glamour ed esclusività. Proprio come l’arte, lo stile raggiunge l’anima e il cuore delle persone: le rende più belle, più forti, in una parola: uniche. Proprio come la nuova collezione Autunno-Inverno 2023/24: un inno al Made In Italy moderno, in una cornice splendida, che crea magia, sogno e futuro.

Su note eleganti, tra musica classica e mood contemporaneo, lo show ha inizio. In un crescendo sempre più intenso di colori neutri, che vanno dalle gradazioni del burro a quelle del cammello più intense, i capi vengono impreziositi da tocchi di lurex e ricami su eco-montoni. Un’immagine più casual è data dal layering dei diversi tessuti e delle trame che, rafforzati dalle nuance azzurro e oro degli accessori, rendono chic e senza tempo tutti i prodotti esclusivi.

Grazie allo jacquard animalier, audace ma allo stesso tempo raffinato, la passerella inizia a svelare il gioco di contrasti tra il bianco e il nero, che dona alla donna Kontatto un’allure di eterna eleganza e, allo stesso tempo, di forza e sensualità. Le fantasie a righe, pois e pied de poule diventano protagoniste indiscusse, unite a perle per gli accessori e alla maglieria sempre più sexy e confortevole, che valorizza la donna moderna e contemporanea. Unica nel suo genere.

Continua il viaggio nell’Arte dello Stile. Si arriva quindi all’esaltazione del grigio come nuovo colore must-have dell’inverno: in ogni sua sfumatura e per ogni tessuto, è reso ancor più unico, grazie alle lamine argento e al lurex, che illuminano gli abiti e le donne che li indosseranno. Grande presenza ed eleganza è data dai blazer e dai cappotti, che sono doppiopetto, over o slim in base ai gusti, veri must-have di stagione. Il défilé si conclude con la luccicante e sensuale sera: spacchi, jumpsuit e twinset, declinati in tessuti glossy e rasi, impreziositi da paillettes che illuminano la silhouette della donna Kontatto. Qui il nero si unisce all’oro e crea armonia, eleganza e unicità.

Con questa collezione, ancora una volta, il marchio Kontatto colpisce nel segno e raggiunge il cuore della creatività. Perché l’Arte dello Stile non vuole essere solo una nuova storia di capi e accessori unici: vuole diventare un’esperienza indimenticabile. Tra sogno e realtà. Tra ispirazione e creazione.