Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Economia Sport Motori Tech Magazine Moda Salute Itinerari

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Gucci, Marco Bizzarri vince il "Chi è chi Awards 2017"

Domani proprio Gucci apre le sfilate di Milano Moda Donna 

di EVA DESIDERIO
Ultimo aggiornamento il 19 settembre 2017 alle 19:19
Marco Bizzarri premiato con il Chi è Chi Awards 2017

Milano, 19 settembre 2017 - Non poteva che andare a lui, all'uomo dell'anno per il fashion internazionale, al presidente e Ceo di Gucci Marco Bizzarri il Chi è Chi Awards 2017 che per questa edizione ha avuto per tema "Millennials vs bloggers, la moda nell'era digital". Istituito nel 2001, ideato e presieduto dal direttore del Chi è Chi della Moda Cristiana Schieppati, organizzato da Crisalide Press in collaborazione col Comune di Milano, questo riconoscimento fa sempre da apripista cultural-mondano all'apertura delle giornate di Milano Moda Donna che domani si aprono alla grande proprio col defilè di Gucci nell'headquarter di via Mecenate col tocco geniale e fortunato del direttore creativo Alessandro Michele

E così per la fama e i risultati conquistati specie nelle vendite del secondo trimestre 2017 che hanno toccato +49% non poteva che andare a Marco Bizzarri il premio e l'applauso più sentito e ammirato. 

Da sempre i temi del Chi è Chi Awards precorrono le tendenze, questa edizione pone l’accento sulla comunicazione moda nell’era del web 3.0. Hanno ricevuto il premio oltre a Marco Bizzarri (Best Digital Brand e Premio Elio Fiorucci), anche Dolce e Gabbana (Best Communications to Millennials), Yoox (Miglior sito e-commerce), Sephora (Marchio Beauty più amato dai Millennials), Sergio Calatroni (Web Designer), Filippo Bologni (Influencer sportivo Generazione Y9), Sofia Viscardi (Best Millennials communications), Mariano Di Vaio (Blogger), Elisabetta Pellini (Volto cinema e tv social). 

 Assegnati anche i premi Barbara Vitti votati attraverso la newsletter Chi è Chi News agli uffici stampa Prada, premiato come miglior ufficio stampa moda per le attività digital e Attila & Co, migliore agenzia digital PR moda e bellezza. La giuria tecnica che ha assegnato i premi è composta da: Benedetta Barzini, docente ed esperta in cultura della moda; Mario Boselli, presidente Onorario della Camera Nazionale della Moda Italiana; Michele Ciavarella Style Magazine, Corriere della Sera; Emanuele Farneti, direttore di Vogue Italia; Antonio Mancinelli caporedattore Marie Claire; Cristina Milanesi, beauty director Io Donna; Giuseppe Modenese, Presidente Onorario della Camera della Moda; Cristina Morozzi, Giornalista e critica di design e design director of education della design school di Istituto Marangoni; Giuliana Parabiago, giornalista e pr & marketing consultant di Pitti Immagine; Massimiliano Sortino, Fashion Editor di Vogue.it.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.