Scarpe mismatches da donna
Scarpe mismatches da donna
Non sempre la moda ha il compito di fare tendenza e coinvolgere grandi palcoscenici. A volte, come nel caso delle scarpe mismatched, quella che vuole che si indossino le scarpe spaiate, offre soltanto uno spunto creativo a chi ha voglia di giocare e creare un outfit spassoso. Scopriamo di più su questo trend e come usarlo in modo divertente.

Una moda che parte da Hollywood
Come succede spesso, a fare da fonte di ispirazione alle mode del momento sono le grandi star di Hollywood, nei film e nelle serie tv ma anche paparazzate per le vie del centro a fare shopping.
Il mondo delle calzature, poi, è uno dei più creativi degli ultimi anni, con modelli sempre più alternativi che cercano di catturare l’attenzione dell’intero look, regalando a chi li indossa uno stile iper creativo e molto personale. Nel caso delle mismatched shoes, le scarpe da mettere spaiate, è obbligatorio avere la giusta dose di follia e la voglia di divertirsi e divertire.

Come abbinare i modelli mismatched
Anche se si tratta di una moda divertente e spassosa, quella di indossare scarpe spaiate non deve mai perdere di vista il buon gusto e far apparire ridicolo chi le porta. Proprio per questo motivo quando si scelgono le diverse calzature da indossare bisogna comunque rispettare dei ‘paletti’. Bisogna scegliere, innanzitutto, scarpe dello stesso modello: non una sneaker con un anfibio o un sandalo insieme a una decolletè: la tipologia deve essere la stessa e le calzature devono differenziarsi nei colori e nei dettagli.
Il consiglio è quello, naturalmente, di indossare le scarpe spaiate come unico elemento eccentrico del look, accompagnandole ad uno stile minimal e senza troppi colori diversi tra loro.

Brand e influencer
A testimoniare come la moda delle mismatched shoes sia considerata interessante e percorribile anche dai brand, bisogna sottolineare come sia sempre più frequente trovare in vendita, sia online che nei negozi, non più un paio di scarpe ma anche una sola calzatura.
Si tratta di un modello di vendita assolutamente impensabile qualche anno fa e che non fa altro che confermare quanto le case di moda e i marchi guardino con sempre maggiore interesse i grandi influencer internazionali.