"Le Cirque du Denim" presentato a Pitti Uomo
"Le Cirque du Denim" presentato a Pitti Uomo

Firenze, 15 giugno 2016 - Un circo di jeans a Pitti Uomo. Ha debuttato oggi con l'evento "Le Cirque du Denim" con il brand 2W2M al Padiglione Urban Panorama, alla Fortezza da Basso, gremito di ospiti. La storia del jeans è una lunga storia e nasce dall'Italia con la tela Genova, poi fa il giro del mondo e ritorna alle origini. Ora dal basico si è passati al jeans couture, grazie all'esperienza e alla bravura di chi lavora nella jeans-valley marchigiana, un distretto votato all’abbigliamento che, crisi o non crisi, resiste al passare del tempo e sempre più si afferma come territorio di ricerca, innovazione e stile: la vera impronta del Made in Italy.

Come esistono modi diversi di produrre, esistono modi diverso di intendere il jeans. C’è chi si limita a indossarli e chi invece “vive jeans”. Chi appartiene alla seconda categoria è senz’altro un 2W2M denim-fan. Chi invece non è ancora stato “contagiato” lo sarà al prossimo Pitti Immagini 90 alla presentazione della Spring Summer 17 collection. Alla base del brand 2W2M prodotto dalla Compagnia del Denim, c’è la grande passione per il mondo del jeans, con priorità assoluta alla qualità dei tessuti, alla vestibilità e ai lavaggi. Una ricerca attenta, mirata e costante negli anni, con una particolare predilezione per i pregiatissimi denim Made in Japan.

I tratti distintivi e caratterizzanti di 2W2M sono il taglio sartoriale unito ai processi di lavaggio e invecchiamento che consegnano capi di vestibilità perfetta. Da qui un’ampia gamma di fit uomo e donna per tutte le esigenze e gli stili di vita: dallo slim al baggy cropped, dallo skinny al boyfriend, dal leggings al flare, dal classico regular al più moderno slouchy. Il sodalizio tra Alessandro Marchesi, creative director di 2W2M, e la stilista Chantal Tirelli (Ufficio Faith3) si conferma anche per questa stagione. Una collaborazione vincente che è il segno della linea Collection e l’innovazione creativa per la linea Fashion, che quest’anno si ispira al mondo del circo.

Il denim si arricchisce di ricami con un evidente citazione di personaggi e animali circensi: la donna con il serpente, la tigre, la foca che gioca con la palla, l’elefante... E l’arte circense si fonde con il denim di 2W2M attraverso l’artista africano Afran, che ha realizzato in esclusiva per qesto Pitti Immagine Uomo un’opera in denim dedicata a uno dei più famosi numeri: la tigre che salta nel cerchio infuocato. Così il denim è diventato arte.