Video-messaggio del Principe Carlo a Pitti Uomo
Video-messaggio del Principe Carlo a Pitti Uomo

Firenze, 7 gennaio 2020 - "In tutti i suoi usi finali la lana verrà messa in evidenza come fibra di scelta ecologica", dice il Principe Carlo d'Inghilterra nel video-messaggio inviato per l'inaugurazione della 97esima edizione di Pitti Uomo, nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio a Firenze. 

Un messaggio attesissimo perchè il tema della fiera è soprattutto la sostenibilità e in pochi come il figlio primogenito della Regina Elisabetta II sono impegnati da molti anni su questo fronte. 

"E' quasi incredibile pensare che siano passati più di dieci anni da quando ho inaugurato la Campaign for Wool, in un momento di particolare sfida per questo importante settore rurale", continua Carlo d'Inghilterra davanti al camino antico nella sua residenza a St Jame's Palace con al fianco sul tavolino il suo ritratto con l'augusta mamma. 

Perchè nelle sue proprietà da sempre il principe tiene fede ai principi della cultura del verde e del nutrimento naturale per gli animali, in una ricerca vera ed autentica della strada ecologica al mondo rurale. Lana come materia "straordinariamente pratica e versatile" secondo SAR il Principe di Galles e secondo tanti giovani consumatori che nel mondo stanno riscoprendo e valorizzando questo vello di pecora, davvero d'oro.