7 apr 2022

Pantaloni alla caviglia: come indossare uno dei capi perfetti per la primavera

Scopriamo le scarpe e gli outfit da abbinare ai pantaloni alla caviglia e i modelli più trendy per la bella stagione, da indossare in ogni occasione

Outfit con pantaloni alla caviglia e tacchi alti
Outfit con pantaloni alla caviglia e tacchi alti

Comodi, ma allo stesso tempo molto versatili, i pantaloni alla caviglia sono uno dei must have della primavera estate. Si possono indossare sia per i look sbarazzini che per quelli più formali, per uno stile leggero ma che non dimentica l’eleganza. Ecco come abbinarli e quali modelli scegliere per essere alla moda nella bella stagione 2022.

Le scarpe da abbinare ai pantaloni alla caviglia
I pantaloni con taglio alla caviglia sono un capo estremamente eclettico e si possono abbinare a diverse tipologie di calzature.
Con le scarpe da ginnastica o le sneakers, ad esempio, per un outfit casual e abbastanza sportivo da completare con una t-shirt e un giubbino di jeans: è lo stile ideale per una passeggiata, una sessione di shopping o una giornata in ufficio senza appuntamenti.
I pantaloni alla caviglia si indossano anche con le scarpe con il tacco. In questo caso hanno il vantaggio di allungare e slanciare la figura e si possono abbinare a una camicia leggera - indossata dentro i pantaloni – un maglioncino e uno spolverino lungo, per uno stile elegante ma non troppo formale.
Per un outfit originale e stiloso l’abbinamento perfetto per i pantaloni alla caviglia è quello con le scarpe stringate, insieme a una canotta in seta leggera e raffinata: un look sexy e accattivante perfetto per un aperitivo o un evento serale.

Quali modelli di pantalone alla caviglia scegliere
Molto stretti – i cosiddetti skinny – oppure più larghi e comodi: i modelli da scegliere per la primavera estate 2022 sono entrambi perfetti per dare risalto alle gambe e allungarle, nascondendo le imperfezioni e regalando la comodità tanto desiderata senza dimenticare lo stile. I materiali? Denim o tessuto elasticizzato.
Il consiglio è quello di scegliere un modello a vita alta, che resta stretto sui fianchi per poi scendere abbastanza morbido sulle cosce, valorizzando le forme.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?