Una proposta degli outlet McArthur Glen
Una proposta degli outlet McArthur Glen

Milano, 21 marzo 2018 - Scoppia la primavera-estate negli outlet molto fashion di McArthur Glen che oggi ha presentato le tendenze principali delle collezioni rappresentate durante un talk davvero speciale. Ed è il look Safari quello che spicca su tutto, con colori vivaci e brillanti, stampe geometriche o irregolari, denim classico e destrutturato: il trend e le regole di stile per la Primavera 2018. L'identikit del cliente è chiaro: denominatore comune un consumatore appassionato di moda, originale, contemporaneo, con un suo stile, che sa scegliere e dosare le tendenze e farle più che mai proprie secondo codici personali. Un programma di eventi e manifestazioni tra spettacolo e divertimento nei 5 design outlet italiani per un vero e proprio Festival di Primavera che conterrà naturalmente anche tante novità in fatto di marchi: la filosofia dei centri oltre all'eccellenza punta su prodotti molto stimolanti in fatto di fashion, marchi che possono attrarre un pubblico vasto e anche molto giovane.

Una proposta degli outlet McArthur Glen

Così al Base Milano  si è parlato di eleganza contemporanea con Fabiana Giacomotti, giornalista e storica della moda e del costume, Giada Borioli, Senior Lifestyle Editor di Grazia.it, Federica Fiori, Giornalista ed esperta di moda di Gioia! insieme a Clara Petrone, Regional Marketing Operations Manager di McArthurGlen.

"L’offerta di McArthurGlen incontra le esigenze del consumatore contemporaneo che oggi crea il proprio stile in maniera eclettica ed è protagonista delle proprie scelte di moda. Nei nostri Designer Outlet, ognuno può interpretare trasversalmente stili e tendenze, grazie a molteplici suggestioni fashion e a un’esperienza di acquisto completa. Il nostro ricco e variegato brand mix permette di assecondare il desiderio di tutti coloro che vogliono crearsi un proprio stile, in una dimensione di estrema attenzione al servizio, all’insegna di cultura, buon cibo e shopping facilities” spiega Clara Petrone.

Una proposta degli outlet McArthur Glen

 Durante l'incontro non è mancato un “quadro” moda grazie alla competenza di Simone Guidarelli, Fashion Editor Vanity Fair e Glamour Italia, che ha curato lo stile di tableaux vivants, impressi negli scatti di Cosimo Buccolieri, noto fotografo di moda, nelle stanze di casaBase.

Shopping e fashion experience sono le parole chiave del calendario di eventi di McArthurGlen, presentato oggi. Moda, arte e cultura, territorio e spettacolo, per un mix di attività che arricchiranno l’esperienza di acquisto dei visitatori nei Centri.

Una proposta degli outlet McArthur Glen

Da sfondo e cornice alle collezioni SS18, un’ambientazione esotica trasporterà i visitatori dei Centri McArthurGlen nelle atmosfere calde ed esuberanti dei Tropici. Sui canali Facebook per l’occasione saranno lanciati divertenti filtri ad hoc ispirati all’effetto jungle. Il brand mix dei Designer Outlet italiani è in continua espansione: nuove e importanti aperture tra le quali Jimmy Choo (Serravalle) Isabel Marant (Noventa di Piave) e Karl Lagerfeld (La Reggia e Castel Romano) per arricchire ulteriormente l’offerta fashion; Converse (Barberino e Serravalle) e Colmar (Castel Romano) come ampliamento sul fronte sportswear, GAP e Liu Jo (Barberino) per uno stile giovane easy-chic.

Lunedì 30 aprile i 5 McArthurGlen Designer Outlet di La Reggia, Castel Romano, Barberino, Serravalle e Noventa di Piave celebreranno la primavera con la prima edizione in contemporanea del Fashion Festival, con occasioni di acquisto esclusive che saranno accompagnate da musica e divertimento.

"Aldilà delle nuove tendenze come il colore il denim, il safari e le stampe, il messaggio chiave che vogliamo dare è che Barberino Designer Outlet si presenta come un contenitore che avvicina la moda a tutti - racconta Chiara Bellomo, direttore di Barberino Outlet che ogni anno accoglie 30 milioni di di visitatori - Lavoriamo con lo spirito democratico di avvicinare i marchi della moda a tutti i consumatori affinché ognuno possa fare aldilà dei trend di stagione il look giusto per se stesso, perché alla fine devi accontentare te stesso quando la mattina ti vesti. Secondo me una delle chiavi del successo è la libertà di scelta che i nostri outlet offrono con prezzi democratici in un unico contenitore che offre questo e molto altro - continua la direttrice Bellomo - Uno dei motivi principali per cui abbiamo ospitato 30 milioni di persone in questi 12 anni è sicuramente il fatto che siamo contenitore che avvicina la moda alle persone ed è un contenitore fatto anche di servizi ed esperienze, quindi non solo la parte di intrattenimento estivo con concerti, mostre fotografiche, mostre d’arte".