Come applicare il mascara semi permanente
Come applicare il mascara semi permanente

Avere delle ciglia a posto, curvate alla perfezione e che donano allo sguardo profondità è un obiettivo di tantissime donne: grazie al mascara semi permanente è possibile ottenere questo risultato. È una buona idea? Cerchiamo di capirlo, scoprendo come aplicarlo e quali sono vantaggi e svantaggi.

 

Cos’è e come si applica il mascara semi permanente

Il mascara semi permanente viene applicato sulle ciglia per renderle più lunghe, curve e marcate rispetto ai metodi tradizionali e soprattutto per allungarne l’effetto nel tempo. La procedura per stenderlo sulle ciglia è un po’ complicata e proprio per questo è consigliabile andare in un centro estetico e affidarsi a mani esperte.
Per applicare il mascara semi permanente bisogna innanzitutto struccare molto bene gli occhi ed eliminare ogni residuo di make up precedente, poi procedere fissando sulle ciglia inferiori dei patch (mezzelune adesive) di acido ialuronico per non farle attaccare a quelle superiori una volta steso il mascara semi permanente.
Dopo aver separato le ciglia è il momento di pettinarle per evitare che si attacchino quando si stende il prodotto o si creino grumi. Successivamente dobbiamo applicare un primer per far aderire meglio il mascara. L’ultima fase prevede l’utilizzo del piega ciglia per renderle ancora più lunghe e voluminose e – con uno scovolino ad hoc – il passaggio delicato del mascara semi permanente con particolare attenzione a non creare coaguli.
Una volta applicato, il prodotto deve stare in posa per almeno 20 minuti.

 

Pro e contro del mascara semipermanente

L’applicazione del mascara semipermanente può durare dalle tre alle quattro settimane, in base ai tempi di ricrescita delle ciglia e alla loro forza. Tra i pro c’è sicuramente il vantaggio di non dover stendere il prodotto tutti i giorni e la possibilità, per rendere ancora più voluminose le ciglia, di mettere sopra il semipermanente un’altra passata di mascara classico. Il trattamento, inoltre, costa meno dell’applicazione delle ciglia finte e offre un risultato molto simile.
Tra i contro del mascara semi permanente c’è sicuramente da considerare che si tratta un trattamento non troppo semplice: doversi rivolgere a un professionista del settore richiede tempo e costi maggiori dell’applicazione standard.
Inoltre, il semipermanente pur lavorando sull’infoltimento e sull’effetto “wow” non allunga le ciglia e non fa miracoli su chi ha le ciglia molto corte.