Maria Grazia Chiuri
Maria Grazia Chiuri

Parigi, 27 giugno 2019 - Appuntamento lunedì prossimo all'Eliseo. Nella Capitale francese Maria Grazia Chiuri, direttore creativo di Dior, riceverà la Legion d'Honneur dalle mani della Ministra per la Parità di Genere, Marlène Schiappa. Un riconoscimento prestigiosissimo, che premia l'impegno e la bravura di Maria Grazia Chiuri, al timone della maison del mito che ha l'atelier storico in Avenue Montaigne dal luglio 2016.

La Legion nel passato è stata consegnata a Valentino Garavani, Giorgio Armani, John Galliano, Alber Elbaz, Issey Miyake e Ralph Lauren. Due anni fa a Roma, all'ambasciata di Francia è stato insiegnito anche il presidente di Gucci, Marco Bizzarri. Legion in passato anche per Franca Sozzani e Anna Wintour. Insomma la moda e i massimi riconoscimenti ai big come in questo caso all'italiana Chiuri, romana 55 anni, artefice di questo portentoso rilancio, che guarda alle giovani donne e a chi è sempre giovane nel cuore del brand imperiale Dior che è nel portafoglio del magnate di LVMH, Bernard Arnault.