Julia Haart, nuovo direttore creativo di La Perla
Julia Haart, nuovo direttore creativo di La Perla

Bologna, 29 agosto 2016 - La Perla cambia direttore creativo ancora una volta, e speriamo sia quella buona dopo diversi stilisti che hanno portato un po' di "confusione" nel brand d'eccellenza che ha cominciato con la lingerie-couture di Anna Masotti, la fondatrice che ha creato il marchio già nel 1954 partendo dai busti allora ancora tanto in voga. Ed ecco l'annucio in questi giorni che a prendere il timone di questa azienda emblema del made in Italy di qualità sarà la stilista  Julia Haart che ricoprirà l'incarico a partire dalla Primavera/Estate 2017. Non solo: la stagione segnerà il debutto del ready-to-wear femminile, naturale prosecuzione delle collezioni core lingerie e beachwear di La Perla. Insomma si torna a fare vestiti, e non più solo intimo. Un nuova rivoluzione si annuncia, che potrebbe fare molto bene all'azienda e al sistema dell'eleganza italiana. 

La designer, che sta già guidando il team interno in vista del debutto a Milano durante la prossima settimana della moda, prende il posto di Pedro Lourenço che ha concluso il suo contratto a Luglio 2016. Julia Haart ha già lavorato in stretta collaborazione con il team stilistico di La Perla sulle collezioni di accessori Primavera/Estate 2016 e Autunno/Inverno 2016-2017, e ora guiderà il processo evolutivo del marchio verso l’abbigliamento. Un ritorno anche alle passerelle? Tutte le fans del brand lo sperano.

Julia Haart, in collaborazione con il team interno, come Direttore Creativo avrà la supervisione delle collezioni di lingerie, nightwear, beachwear, menswear, degli accessori e della nuova collezione di ready-to-wear. Tutti questi ambiti nascono da una expertise autentica nel creare capi estremamente affini al corpo femminile. E con taglie giuste che sappiano valorizzare al massimo la figura della donna come nel Dna del marchio che nella seconda metà del 2013 è stata ceduta dall'allora presidente e ad Alberto Masotti, figlio della pioniera Anna Masotti, al Pacific Global Management, holding di proprietà della famigia di Silvio Scaglia

"Julia Haart è arrivata a La Perla come consulente di fiducia, focalizzandosi innanzi tutto sull'importanza del corpo femminile e sull'esperienza maturata nel vestirlo e valorizzarlo", racconta Silvio Scaglia, Presidente di La Perla. "La collezione Primavera/Estate 2017 avrà una portata rivoluzionaria non solo per il nostro marchio ma anche per il mondo del fashion femminile, grazie alla combinazione tra il savoir faire del nostro atelier, una donna di grande talento come direttore creativo e i migliori materiali del mondo. Il lavoro di Julia è davvero rappresentativo del lifestyle La Perla e sono lieto di collaborare con lei a questa nuova pietra miliare della storia del brand”.