Milano, 29 maggio 2020 - "Oggi abbiamo capito cosa significa stare lontani, abbiamo scoperto una realtà diversa da quella che conoscevamo. Eppure questo ci ha permesso di sentirci più vicini, di sognare più forte ed immaginare cosa ci aspetta doman". Mahmood racconta la sua esperienza in questi giorni delicati sotto la scure del Covid-19 e lo fa con la campagna social per Kappa, marchio dell'universo Basic Net di Marco Boglione, girata nel quartiere in cui è cresciuto con la madre, Gratosoglio, vicino alla scuola media che ha frequentato e intorno al campetto dei giochi con gli amici e delle tante speranze. Nel video e nelle foto promozionali il cantante che ha vinto il Festival di Sanremo 2019 con 'Soldi' indossa le tute di Kappa con l'iconica immagine del brand.

Ed ecco il sogno di Kappa e Mahmood, insieme per raccontare che la distanza non si misura, che è possibile stare insieme senza toccarci, aspettando un futuro dove ci ritroveremo spalla a spalla, come nel famoso logo del brand. Kappa in occasione della SS20 lancia questa nuova campagna digital, dal sapore autentico, mostrando un futuro molto vicino, dove lo sport è un Way of life, un'attitude che ti porta ad affrontare la vita con forza e semplicità, essendo grato dei traguardi e anche dei sacrifici, dei piccoli momenti di felicità che apprezziamo sempre di più quando le cose non vanno come speravamo. Con  uno storytelling emozionale e autentico, che racconta cosa significa nascere in un quartiere e non lasciarlo mai per davvero, anche quando arriva il successo. Il video in particolare racconta come la distanza non sia un'unità di misura reale, perché dipende sempre dall'abilità di sentirsi parte della stessa squadra.

 La trama della campagna segue le vicende di 5 ragazzi nel quartiere, accompagnati dalla voce e dall'esperienza di Alessandro, che diventa portavoce della Generazione Z: quella che crede nel valore dell'amicizia, della famiglia e dello sport, dove è l'unione a fare la forza.

Alla regia Attilio Cusani, regista che ha firmato tutti i suoi videoclip, mentre alla fotografia il brand si affida di nuovo allo sguardo di Walter Coppola, che aveva già firmato campagna di successo dello scorso anno. Ora, col Comune di Milano, Kappa si impegna nella riqualificazione del campetto polifunzonale adiacente alla scuola media di Mahmood che sarà poi donato al quartiere e alla comunità di Gratosoglio per scrivere un nuovo inizio e tante nuove speranze.