Le strategie per gli abbinamenti con la gonna di pelle
Le strategie per gli abbinamenti con la gonna di pelle

La gonna di pelle è un capo di abbigliamento che torna puntuale ogni inverno: è considerato un vero e proprio passepartout per i look invernali per la sua versatilità, riuscendo a donare quel tocco rock a tutti gli stili. Che sia stretta in vita, a campana o a pieghe, nella classica versione nera o con tonalità più accese, la gonna di pelle va abbinata e portata nel modo giusto. Scopriamo come.

La moda della gonna di pelle

Arriva sulle passerelle e nelle vetrine ogni inverno, segno che, in realtà, non passa mai veramente di moda. Ideale da indossare nelle stagioni più fredde (in estate con il caldo rischia di essere un po’ meno comoda), la gonna di pelle diventa nei look un capo basic, capace, quindi, di adattarsi a tantissimi outfit - soprattutto nelle tonalità del nero o burgundy – e in grado di reggere tacchi alti, stivaletti sportivi, camicia bianca e felpa.

Gli outfit con la gonna di pelle

Sono molte le combinazioni che si possono realizzare con un capo come la gonna di pelle nel guardaroba. Quelle più semplici e adatte a contesti casual e informali, sono quelli in cui si abbina, ad esempio, a un maglioncino basic e a scarpe minimal come sneakers o tronchetti.
Chi vuole puntare su uno stile più sportivo può abbinare la gonna di pelle a una camicia di jeans o a una maglia oversize, regalandosi un comodo outfit per tutto il giorno, per un aperitivo serale o per una passeggiata in centro città.
Chi ama la comodità può abbinare la gonna di pelle a maglioni di lana morbidi e colorati, per look semplici, oppure a una camicia bianca, per essere un po’ più eleganti. Per una serata glam, infine, si può indossare la gonna di pelle con una blusa di seta e degli stivali neri sopra il ginocchio. In questo ultimo caso se il total black non convince, il consiglio è quello di arricchire il proprio look con accessori colorati.

Giocare sulle lunghezze

Giocare sulla lunghezza della gonna di pelle permette di interpretare diversi look in ogni momento della giornata e per le diverse occasioni. Il segreto è quello di abbinare la gonna con un capo spalla più corto, per valorizzarla e renderla protagonista dell’outfit. Come scegliere la lunghezza giusta in base al proprio fisico? Minidress o abiti fino alla fine della coscia per chi non è troppo alta, sotto il ginocchio solo per chi supera il metro e settanta, lunghissima per le donne altissime, anche se le fashion icon negli ultimi anni hanno sdoganato queste tendenze, lasciando una sola regola per questo tipo di look: un cinturone in vita.