Moda

PARIGI - Si sono conosciuti a Vienna nel 1988, lei insegnante alla Scuola d'Arte e lui studente, lei 47 anni e lui 22, Vivienne Westwood e Andreas Kronthaler, inglese la stilista e tirolese il compagno amatissimo, lavorano insieme dal 1992, si sono sposati, si amano e lo dimostrano ogni volta fuori e sulla passerella. Ieri qui a Parigi al Pavillon Ledoyen lo show per il prossimo inverno, una indiavolata serie di abiti-pazzia nello stile consacrato della Baronessa Westwood che da alcuni anni ha passato lo scettro della maison al marito che ha meno 25 anni di lei, dimosrando con questo gesto una immensa generosità. Perchè Andreas è molto più di un giovane marito, è un creativo anche lui e ieri lo ha dimostrato al mondo rendendo omaggio alle decadi folli della creatività di lei, dal 1970 ad oggi. E per rinsaldare l'affetto ecco che ha fatto trovare agli invitati una lettera d'amore alla sua Vivienne che finisce proprio con "Ti amerò per sempre". Una celebrazione della collaboratrice, dell'amica, della partner, dell'insegnante e soprattutto della musa. Su tre cubi ballano tre travestiti abbigliati con tutti i santi crismi del punk, dalle calze a rete rotte ai tanga a vista, come se i tempi londinesi di quando la Westwood era la moglie di Malcom McLaren con negozio a Londra in King's Road, il mitico Let It Rock, fossero ancora qui. 

In passerella modelle truccate come se si fossero ferite con le lamette, gli occhi bistrati, le bocche cucite con gli spilli ante-piercing. Poi gli stivali rossi alti 18 centimetri tutti stringati, gli alti plateau per non precipitare, le mantelle-foulard, le giacche-corsetto, la tuta bluette e il maglione che ricorda proprio quello di cui si era innamorato Andreas. E vai con gli uomini con la gonna e la giacca maculata, con cappa di volant di pelle, col modello cicciottello con il rossetto vermiglio, la ragazza con turbante d'oro e quella col volto coperto dallo straccio camouflage. Identità imprecisa, oltre il gender, vestiti di corte da cortigiana ribelle, e la sposa che chiude la sfilata in shots e bouquet di rose. Poi marito e moglie in pista per l'applauso, mano nella mano, con Andreas che sventola il mazzo di fiori di rito. GUARDA IL VIDEO

dall'inviato EVA DESIDERIO

Sport Tech Benessere Moda Magazine