Milano, 23 febbraio 2020 - La femminilità ferma in casa Franchi, si incipria il naso e si mette il suo abito più bello per accogliere i suoi ospiti. La designer punta sull’essere donna nella sua essenza più autentica per tracciare le linea di una collezione piena di glamour.

Una linea di stile tracciata con il rosa per un colore che diventa il protagonista assoluto in tutte le sue sfumature e sfaccettature passando dall’essere deciso al trasmettere quiete e armonia. La designer bolognese, che si conferma essere portavoce delle donne e di un messaggio di forza, comunica attraverso le sue molteplici proposte come anche chi sceglie di vestirsi di rosa abbia carattere e grinta da non abbassare mai lo sguardo.

Un esercito di muse che solcano la passerella con la sicurezza della propria femminilità, indossano minigonne e corpetti, abiti scivolati o avvolgenti, interpretano la giacca smoking come mini dress o come tuta, aggiungono dettagli preziosi al look e non scendono mai dai tacchi. Elisabetta Franchi mette ancora una volta in guardia gli uomini sul fatto che oggi, più che mai, la donna è libera di scegliere.