Roma, 14 agosto 2018 - Sostenibilità ed economia circolare saranno il filo conduttore della prossima edizione di Cosmoprof Worldwide Bologna di scena dal 14 al 18 marzo 2019 e già in piena preparazione per la vastità del salone, l’importanza di espositori e buyers e stampa specializzata presenti. Saranno 250.000 gli addetti ai lavori che riempieranno come nella scorsa edizione gli immensi spazi di BolognaFiere, 2.822 e forse qualcuna di più le aziende espositrici provenienti da 70 paesi, 1.300 giornalisti dal mondo per esplorare i confini della cosmesi, del beauty, di tutto quando fa benessere e bellezza per il corpo, di prodotti per il trucco e la cura del viso, per i capelli e per le unghie.

Un appuntamento irrinunciabile che da di Bologna la capitale incontrastata per la beauty community internazionale. Per esplorare i confini e le leggi della sostenibilità si metterà in atto una vera rivoluzione del sistema in cui necessariamente si imporranno nuovi diktat come l’utilizzo di fonti di energia rinnovabili, i limiti allo spreco del prodotto, un modo diverso di pensare al packaging, al riciclo e al riutizzo delle materie. Il salone si divide in varie aree, tutte di grande interesse e grande impatto d’immagine. Da giovedì 14 a domenica 17 marzo vanno in scena le novità di Cosmopack e Cosmo Perfumery & Cosmetics insieme alla sezione Cosmo Prime coi profumi di alta gamma. È qui che si innesta anche la sezione Extraordinary Green Gallery, al padiglione 21, con meglio della ricerca e della produzione green e organic. Da venerdì 15 marzo a lunedì 18 ecco la seconda divisione in maxiaree con Cosmo Hair & Nail e Beauty Salon con molta parte del mercato cosmetico a livello globale.

Intanto continua l’attività di Cosmoprof Worldwide all’estero con l’organizzazione speciale e autonoma di fiere di settore a Las Vegas, Mumbai e Hong Kong, sempre in crescita, come pure la partecipazione a manifestazioni come Belleza y Salud in Colombia o come le manifestazioni a Bogotà, in Thailandia e nelle Filippine o in Vietnam.

Ancora una news: BolognaFiere Cosmoprof, società del gruppo BolognaFiere organizzatore delle manifestazioni del network internazionale Cosmoprof, consolida la propria leadership internazionale grazie all’acquisizione del gruppo tedesco Health & Beauty. Al termine dell’acquisizione, che diventerà esecutiva ad ottobre, Cosmoprof raggiungerà un fatturato complessivo di 90 milioni di euro.