Andrea Bocelli al piano, recital privato in villa a Forte dei Marmi
Andrea Bocelli al piano, recital privato in villa a Forte dei Marmi

Forte dei Marmi, 28 luglio 2019 - Seicento ospiti a Villa Bocelli sul lungomare di Forte dei Marmi per la serata di gala dell'edizione 2019 della Celebrity Fight Night, l'evento benefico promosso dalla Andrea Bocelli Foundation (ABF) e dal Muhammad Ali Parkinson Center, che ha in Stefano Ricci, stilista e imprenditore di fama galattica per la sua lussuosa moda maschile tutta “veramente” fatta in Italia, il main sponsor insieme a un altro gioiello di famiglia come l'Antico Setificio Fiorentino. Molti i milionari arrivati da tutto il mondo per l'evento che ogni anno ha un fine nobile da compiere: quest'anno i proventi della raccolta e della favolosa asta benefica di stasera andranno per la ricostruzione dell'Accademia Musicale di Camerino nelle Marche, inagibile dopo il terremoto del 2016, per restituire serenità ai 160 studenti e continuare a svolgere il suo compito di presidio per la cultura italiana.

Come sempre dopo la cena di gala ci sarà il concerto col Maestro Bocelli che canterà alcuni brani del suo famoso repertorio, insieme al figlio Matteo, nato nel 1997 (il primogenito Amos ha due anni di più), che si sta avviando a una brillante carriera, a Tony Renis, a Giovanni Caccamo, a Colin Shachat e Gile Bae. Musica ai più alti livelli con Andrea Bocelli che ieri sera ha dovuto rinviare il secondo appuntamento al Teatro del Silenzio di Lajatico, suo paese natale, causa maltempo: saltato il duetto con Dua Lipa che si ripeterà domani sera. Per alcuni degli ospiti arrivati per questa edizione della Celebrity Night, Veronica Bocelli, vero motore delle iniziative della ABF, ha organizzato un cocktail in casa molto simpatico e prezioso per l'esibizione privata del marito in tre brani stupendi, che ha visto l'arrivo di Matt Dillon al braccio della fidanzata la ballerina e attrice Roberta Mastromichele, di Carol Alt in un abito lungo color nude a tralci di rose (sempre bellissima la supetop nata nel 1960 che recentemente ha svelato il suo amore segreto con Ayrton Senna), Tiziana Rocca, Ion Tjriac ex campione di tennis di fama mondiale poi divenuto grande imprenditore e banchiere nel suo paese la Romania arrivato con la figlia Johanna, e molti “paperoni” americani. Veronica Bocelli tiene in braccio il levriero nano di casa, la tenera Carolina, mentre la figlia avuta con Andrea, Virginia che ha sette anni, gioca in salotto e sfoggia un delizioso abitino Pucci Junior. “Andrea Bocelli è un artista straordinario, dal gran cuore e dalla grande intelligenza. Io lo ammiro moltissimo per il suo impegno verso i più deboli e bisognosi e verso le istituzioni culturali come l'Accademia di Camerino”, racconta Stefano Ricci che da molte stagioni sponsorizza la Celebrity Fight Night invitando in Italia tanti suoi clienti dal mondo e sostenendo generosamente l'evento. Da parte sua Andrea Bocelli veste sempre abiti di alta moda firmati Stefano Ricci in occcasione dei concerti che tiene in ogni parte del mondo.

Sessanta tavoli per i seicento invitati alla serata di gala, tutti illuminati dal basso, tra candele e orchidee bianche, organizzazione perfetta curata da Enic di Stefano Gabbrielli, cena raffinata con le prelibatezze di Guido Guidi tra acqua di pomodoro crudo e noce di burrata e ombrina su purea di sedano rapa, tovaglie offerte da Frette candide e tutte ricamate d'oro. Perchè il tema della serata era il bianco e l'oro e a queste si sono attenute quasi tutte le invitate, in primis Veronica Bocelli in un abito di Ermanno Scervino e Claudia Ricci in giacca couture di Giorgio Armani. Famiglia Ricci al gran completo con Stefano e la moglie Claudia, e i due figli Filippo, direttore creativo della maison e dell'Antico Setifcio Fiorentino (in palio stasera per l'asta anche una cena tra gli antichi telai) e Niccolò Ricci amministratore delegato al braccio della moglie sempre elegantissima Elisabetta Ricci. Sul palco per lo spettacolo col grande tenore anche Jo Champa nelle vesti di presentatrice, e lo stesso Matt Dillon.