Il nome non promette molto di buono, coffin infatti in inglese significa 'bara', eppure le coffin nails sono uno dei trend più in voga tra le star internazionali.
Lunghe, affusolate e piatte all'estremità: ecco come richiedere le unghie durante la prossima manicure per sentirsi trendy durante l'estate. Forse non saranno comodissime quando si battono i tasti del computer o per lavare i piatti, ma di certo non passerete inosservate.

COLORI SOFT
Si adattano praticamente a tutto: le coffin nails in versione 'nude' sono la soluzione ideale per chi non vuole osare troppo. L’effetto minimalista si abbina bene a ogni tipologia di look, senza attirare troppo l’attenzione. Lo stesso vale per la french manicure, che nella versione coffin nails non prevede una netta differenza di nuance tra la parte superiore e quella inferiore dell’unghia, ma il rosa sfuma sul bianco: perfette dalla scrivania alla cena.
Chi vuole provare qualcosa di nuovo può scegliere piccoli dettagli in cristallo da applicare allo smalto, così da formare un disegno.

TONI SORBETTO
Con il bel tempo e la luce è anche voglia di colore: lilla, giallo, verde, azzurro dipingono le nostre unghie nelle tonalità sorbetto. Il fluo che tanto andava di moda negli anni scorsi è ormai fuori moda: meglio optare quindi per tinte tenui e pastello, pop e allegre, come panna, fragola, latte e menta, limone, nuovi colori ispirati ai sorbetti.

BLACK IS THE NEW BLACK
Dopo le forme particolari e che vedremo questa primavera, l'estate vedrà combinazioni fra colori scuri glam e goth e finiture opache. Dal nero al verde, passando per marrone e borgogna, sono la tendenza in voga per la stagione estiva, come insegnano Rihanna, kylie Jenner o Kim Kardashian, che abbina una serie di anelli dorati alle unghie nei toni black.